La Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel inizierà più tardi del previsto a causa dell’emergenza sanitaria, ma i Marvel Studios sono già al lavoro sui film che vedranno la luce in futuro.

Vi abbiamo già parlato dei molti progetti in sviluppo presso la Casa delle Idee, che faranno parte della Fase Cinque; tra questi c’è anche Guardiani della Galassia Vol. 3, uno dei sequel più attesi dai fan. La pellicola di James Gunn era inizialmente prevista per il maggio del 2020, ma è stata rinviata a causa del licenziamento del regista, faida che si è risolta con il ritorno di Gunn (dopo aver preso impegni con The Suicide Squad della DC, causa del ritardo nella produzione).

Secondo quanto diffuso dall’insider Charles Murphy, la produzione ha pianificato l’inizio delle riprese per gennaio 2022 presso gli studios di Atlanta, già location delle pellicole precedenti.

Anche se la data non è confermata (l’emergenza sanitaria potrebbe costringere gli studios a modificare ulteriormente la previsione), lo stesso Gunn con un tweet aveva confermato che i piani per la produzione del terzo capitolo dei Guardiani della Galassia non sono stati modificati.

Che ne pensate? Anche voi non vedete l’ora di rivedere i Guardiani della Galassia in azione?

Lascia un commento