Yetide Badaki spiega l’importanza del personaggio di Tempesta degli X-Men e si candida per il ruolo.

Dopo l’acquisizione della 20th Century Fox da parte di The Walt Disney Company, i diritti cinematografici di personaggi quali DeadpoolFantastici QuattroX-Men sono tornati in mano ai Marvel Studios, che nei prossimi anni li introdurranno gradualmente nell’Universo Cinematografico Marvel.

Nell’attesa sono già partiti i fan casting, e a questo passatempo non mancano numerosi attori di Hollywood che si autocandidano a svariati ruoli, nella speranza che gli studios li notino. Una di queste è l’attrice Yetide Badaki, nota per i suoi ruoli nelle serie American GodsThis Is Us, che nelle ultime ore ha espresso il desiderio di interpretare Tempesta sul grande schermo.

Il personaggio di Ororo Munroe, alias Tempesta, è già stato adattato sul grande schermo dalla saga degli X-Men prodotti dalla Fox dal 2000 in poi, film nei quali il ruolo è stato ricoperto prima da Halle Berry e poi da Alexandra Shipp. Con un reboot in vista per i mutanti, la Badaki ha espresso il suo interesse per il ruolo e ha spiegato l’importanza del personaggio, soprattutto in questo periodo di proteste contro il razzismo:

Amo Tempesta perché ha sempre rappresentato il potere delle donne nere. È una mutante di livello Omega, una Regina, una Dea. Da bambina, soprattutto dopo essermi trasferita dalla Nigeria agli Stati Uniti durante un periodo difficile e instabile, ricordo di essere stata molto colpita dalla potente Tempesta che vedevo nei cartoni trasmessi il sabato mattina. Questa magnifica donna nera mi somigliava in modo incredibile, e mi faceva sentire come se non ci fosse nulla che non potessi fare.

L’attrice, in un’intervista con Comicbook.com, ha svelato che il personaggio non ha mai avuto la giusta attenzione nei film in cui è apparso finora:

Le attrici che l’hanno interpretata erano vincitrici di Premi Oscar, avevano davvero talento. Ma non è questo il punto, è che non le hanno mai dato abbastanza tempo nei film! Con tutto quello che le donne nere fanno per fare la differenza nel mondo, dovremmo essere celebrate, specialmente ora.

Credo che il modo in cui Tempesta è stata trattata sul grande schermo rifletta l’esperienza delle donne nere nella vita reale, sottovalutate e sottorappresentate. Mentre il mondo e le corporazioni ribadiscono le parole Black Lives Matter, è più importante che mai per grandi studios come la Marvel mostrare Tempesta in tutta la sua gloria e anche di più, per celebrare le donne dalla pelle scura che sono state costantemente ignorate e a cui sono state date meno opportunità per il loro aspetto.

Per quelli che la conoscono, Tempesta è sempre stata importante e la sua presenza nell’MCU in questo periodo si rende ancor di più necessaria, mentre chiediamo legittimamente storie nere più potenti in tutti i medium. Abbiamo bisogno di elevare le donne nere, abbiamo bisogno di proteggerle e, anche se non posso essere d’aiuto, penso che non abbiamo mai avuto più bisogno di Tempesta come in questo momento. È giunta l’ora che Tempesta riceva lo stand-alone che merita!

Che ne pensate delle parole dell’attrice? Fatecelo sapere nello spazio riservato ai commenti!

American Gods' Bilquis Ain't Dead Yet | Black Girl Nerds

Lascia un commento