Tony avrebbe incontrato sua figlia da grande in una scena tagliata di Avengers: Endgame.

Tra le tante scene tagliate dal montaggio finale di Avengers: Endgame, ce n’è sicuramente una che sta molto a cuore ai fan. Rivelata all’arrivo del film su Disney+ (è tra i contenuti speciali), la scena in questione vede Tony Stark (Robert Downey Jr.) subito dopo lo schiocco con il Guanto dell’Infinito.

Il personaggio si trova all’interno di quello che in molti hanno chiamato Soul World, una dimensione onirica creata dalla Gemma dell’Anima in cui Thanos aveva, nel capitolo precedente, incontrato la piccola Gamora. Davanti a lui vediamo una figura femminile avvicinarsi; è Morgan Stark, la piccola figlia del supereroe, ora in versione adulta interpretata da Katherine Langford (13 Reasons Why).

Buona visione!

I registi del film, Anthony Joe Russo, hanno spiegato il motivo per cui la scena non è stata inserita nel montaggio finale:

L’idea era quella di inserire la figlia adulta, in modo che Tony potesse rasserenarsi di quello che aveva fatto. Quel luogo costringe i personaggi che lo visitano a confrontarsi con qualcosa di irrisolto che turba la loro anima, e in quel modo Tony avrebbe avuto uno scambio di battute con la figlia che gli avrebbero messo la coscienza a posto.

Ma quando abbiamo fatto qualche test, il pubblico non era in sintonia con Morgan da adulta. Non era mai apparsa prima, non capivano chi fosse, era una scelta sbagliata. Abbiamo anche provato a girarla con Morgan da piccola, come la piccola Gamora in Infinity War, ma la scena avrebbe stonato con quella del funerale di Stark. Sembravano troppi finale, ognuno avrebbe sminuito l’importanza dell’altro.

Cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere Morgan Stark da adulta?

Avengers: Endgame, la figlia di Tony Stark ottimista sul ritorno ...

Lascia un commento