Arrivato nelle sale a marzo 2019, Captain Marvel è stato un enorme successo di critica e pubblico che ha raggiunto il miliardo di dollari in poco meno di un mese di programmazione.

Nelle vesti di Carol Danvers troviamo Brie Larson, vincitrice di numerosissimi premi (Golden Globe, BAFTA, Screen Actors Guild Award e premio Oscar) e con all’attivo una lunga lista di film e serie televisive. La Larson è stata annunciata come protagonista di Captain Marvel durante il San Diego Comic-Con del 2016, ma i fan hanno dovuto aspettare anni prima di vederla nel costume da supereroina.

Durante una partecipazione al First We Feast, l’attrice ha ricordato il suo casting:

Credo che l’annuncio ufficiale sia stato nell’estate 2016, ma mi hanno assunta molto prima. Circa un anno prima mi hanno chiamato e mi hanno preso le misure per iniziare a fare il costume, ma non l’ho indossato per parecchio tempo. È stato un segreto pesante da mantenere, ma quando è stato annunciato sono stata molto felice di parlarne.

Inizialmente era prevista un’apparizione di Captain Marvel in Avengers: Age of Ultron, scartata in seguito perché Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, voleva dare alla supereroina un’introduzione tutta sua.

Era ancora presto per mostrarla sullo schermo, credo che Kevin volesse mostrare al pubblico che un supereroe donna poteva essere di grande successo al cinema. Ho davvero sentito l’importanza di creare un simbolo con questo personaggio, qualcuno a cui le giovane donne potessero guardare e aspirare. Una volta finite le riprese, e soprattutto quando il film è uscito, mi sono resa conto che non era più una cosa mia. Era diventato un vero simbolo per tutti, e mi rende davvero felice. Quando mi hanno spedito la mia action figure ho pensato: “Wow, adesso i bambini giocano con me!”.

E voi cosa ne pensate di Captain Marvel? Facetelo sapere nei commenti. Brie Larson tornerà in Captain Marvel 2, al cinema dall’8 luglio 2022.

Lascia un commento