La serie esplorerà i personaggi in maniera differente dai film.

Seppur con molto ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto, nei prossimi mesi vedremo il debutto delle prime serie televisive prodotte dai Marvel Studios in esclusiva per la piattaforma di streaming di Disney+. Contrariamente alle serie prodotte da Marvel Television (ambientate nell’MCU, ma con evidenti limiti di budget e di trama), questi show saranno strettamente interconnessi con i film dell’Universo Cinematografico Marvel e vedranno l’introduzione di personaggi e tematiche che verranno poi esplorate nelle pellicole della Fase Quattro e oltre.

Tra queste serie ne troviamo una interamente dedicata a Loki, il Dio degli Inganni interpretato da Tom Hiddleston, che riprenderà la versione “cattiva” del personaggio in una timeline alternativa di The Avengers. Nel cast della serie ci sarà anche Guru Mbatha-Raw (The Cloverfield Paradox, Motherless Brooklyn, Doctor Who, The Morning Show e tanti altri), che in una recente intervista con Variety ha parlato brevemente della sua esperienza sul set.

Non posso dire di essere una fan dell’MCU, ma negli ultimi anni questi film sono diventati una parte così grande della cultura pop che è impossibile non conoscerli. È quasi ironico, perché sono andata a scuola di recitazione proprio com Tom Hiddleston! Una decina di anni fa, mentre io stavo girando un pilot per la televisione, lui era sul set del primo Thor allo stesso tempo. Ricordo che mi raccontava della sua esperienza in questo film e mi diceva che sarebbe stato qualcosa di davvero innovativo.

La serie sarà diretta da Kate Herron (Five by Five, Sex Education), che a detta dell’attrice sta utilizzando un approccio molto particolare:

Kate è così fresca e interessante. Anche se è parte di un universo così grande, lei lo fa sembrare come una cosa intima e personale. Sarà un viaggio incredibile per questi personaggi, vedrete i loro momenti e le loro emozioni.

Che ne pensate? Quanto attendete la serie su Loki?

Lascia un commento