Nuove informazioni sulla produzione di Ant-Man 3.

Tutte le produzioni cinematografiche sono state bloccate a causa dell’emergenza sanitaria globale, il che ha generato conseguenze sia sui film già completi (lo spostamento di Black Widow a novembre, ad esempio) che sui progetti in cantiere (come le serie The Falcon and the Winter Soldier e WandaVision).

Tra i tanti film che vedranno la luce in futuro troviamo Ant-Man 3, sequel che racconterà le conseguenze degli eventi narrati in Ant-Man and the Wasp (2018) e in Avengers: Endgame (2019). Il film con Paul Rudd ed Evangeline Lilly sarà diretto nuovamente da Peyton Reed, regista dei primi due capitoli, e vedrà l’introduzione dei giovani eroi che formeranno gli Young Avengers.

Secondo quanto riportato dall’insider Charles Murphy, i Marvel Studios hanno intenzione di iniziare la produzione di Ant-Man 3giugno 2021, con una potenziale release ad inizio 2023.

Al momento è davvero difficile prevedere cosa accadrà alle produzioni di film e serie televisivi nei prossimi mesi, complice anche l’aumento dei casi negli Stati Uniti e un inverno che si prospetta piuttosto difficile, ma una possibile finestra di produzione è certamente un passo avanti. Il film era inizialmente previsto per l’estate del 2022, ma sarà stato ripensato e modificato per coprire lo slot del 2023, come vi abbiamo spiegato in questo articolo.

Come sempre, vi terremo aggiornati.

Lascia un commento