Nuove informazioni sulla produzione di Ant-Man 3.

Tutte le produzioni cinematografiche sono state bloccate a causa dell’emergenza sanitaria globale, il che ha generato conseguenze sia sui film già completi (lo spostamento di Black Widow a novembre, ad esempio) che sui progetti in cantiere (come le serie The Falcon and the Winter Soldier e WandaVision).

Tra i tanti film che vedranno la luce in futuro troviamo Ant-Man 3, sequel che racconterà le conseguenze degli eventi narrati in Ant-Man and the Wasp (2018) e in Avengers: Endgame (2019). Il film con Paul Rudd ed Evangeline Lilly sarà diretto nuovamente da Peyton Reed, regista dei primi due capitoli, e vedrà l’introduzione dei giovani eroi che formeranno gli Young Avengers.

Secondo quanto riportato dall’insider Charles Murphy, i Marvel Studios hanno intenzione di iniziare la produzione di Ant-Man 3giugno 2021, con una potenziale release ad inizio 2023.

Al momento è davvero difficile prevedere cosa accadrà alle produzioni di film e serie televisivi nei prossimi mesi, complice anche l’aumento dei casi negli Stati Uniti e un inverno che si prospetta piuttosto difficile, ma una possibile finestra di produzione è certamente un passo avanti. Il film era inizialmente previsto per l’estate del 2022, ma sarà stato ripensato e modificato per coprire lo slot del 2023, come vi abbiamo spiegato in questo articolo.

Come sempre, vi terremo aggiornati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.