Star, il nuovo servizio di streaming.

Durante la riunione con investitori e dirigenti di The Walt Disney Company, il CEO Bob Chapek ha annunciato l’arrivo di una nuova piattaforma internazionale di streaming: Star.

La piattaforma deriva dall’acquisizione di Star India, iniziata nel 2017, compagnia che produce oltre 30.000 ore di contenuti all’anno e che verranno mantenuti all’interno del nuovo servizio. Nel catalogo verranno inseriti film e serie televisive prodotte da 20th Century Studios, Freeform, Searchlight Pictures, ABC Studios e FX.

Disney Stock Jumps On Streaming News, Wall Street Upgrades – Deadline

Diventa dunque ancora più sfaccettata l’offerta streaming targata Disney, che conta allo stato attuale 100 milioni di abbonati complessivi tra Disney+, ESPN+ e Hulu. A proposito di quest’ultima, disponibile solo negli Stati Uniti, il CEO ha spiegato che i piani di espansione internazionale sono stati scartati in favore del brand Star, che includerà “contenuti variegati e più maturi” rispetto a Disney+.

Star verrà lanciata con la stessa strategia che ha portato Disney+ al successo. Useremo la piattaforma tecnica di Disney+ e proporremo contenuti che già possediamo, distribuendoli attraverso il brand appena acquisito con l’intenzione di esportarlo a livello internazionale. Hulu acquisisce contenuti di terze parti, mentre questa piattaforma no. Inoltre, Hulu non ha un brand riconosciuto all’estero.

Queste le parole di Chapek, a proposito del nuovo servizio. La piattaforma non sarà dunque una sostituta di Hulu, bensì affiancherà l’attuale proposta Disney in aree differenti. Il lancio di Star è previsto per il 2021, ma non è stato fornito ancora nessun dettaglio sui mercati in cui il servizio sarà attivo.

L’eredità di Star deriva dall’acquisizione degli asset Entertainment di 21st Century Fox, che includeva la media indiana Star India. L’azienda possiede oltre 60 canali televisivi, studi cinematografici e squadre sportive. Il brand, inoltre, è stato utilizzato per lanciare Disney+ in india, dove il servizio si chiama Disney+ Hotstar. È molto probabile che la Disney decida di proporre agli utenti un bundle più vantaggioso, sulla falsariga del modello americano: un pacchetto che comprende Disney+ Star ad un prezzo unico, per usufruire di entrambi i servizi.

Che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Disney Surges Most Since March Amid New Embrace of Streaming

Lascia un commento