Chris Evans ritiene che i cinecomic Marvel dovrebbero essere premiati.

Fin dalla sua invenzione, nel lontano 1885, il cinema è sempre stato caratterizzato da forti cambiamenti e numerosissime innovazioni, soprattutto a livello tecnologico. Tra le tante tappe che hanno composto la storia della settima arte troviamo senza dubbio i cosiddetti cinecomic, ovvero film tratti dai fumetti che negli ultimi anni hanno assistito ad un successo sempre maggiore.

Impossibile negarlo, parte di questo successo è merito dei Marvel Studios e del loro costante impegno nel creare un universo narrativo condiviso e articolato tra più pellicole, nel quale i personaggi condividono ambientazioni e trame. Non stiamo parlando del cinema di Scorsese, ma molti dei film sui supereroi sono comunque considerati capolavori da critica e pubblico.

Eppure, nonostante il successo globale e le numerose candidature, sono pochissimi i film supereroistici che hanno ottenuto un riconoscimento prestigioso come il premio Oscar. Non è d’accordo con questa opinione Chris Evans, interprete di Steve Rogers/Captain America per oltre dieci anni, che in un’intervista con Deadline ha parlato dell’importanza di questi film e del fatto che dovrebbero essere premiati di più.

Per realizzare film del genere c’è un lavoro enorme dietro. Ci sono centinaia di persone, le migliori sul mercato, che dedicano giornate intere a questo lavoro. Se togliessimo il marchio Marvel e i personaggi non fossero riconducibili a dei fumetti, questi film sarebbero comunque lodati. Non sto dicendo che siano tutti film da competizione a premi, ma alcuni sono veramente impressionanti! Credo fermamente che dovrebbero ottenere più riconoscimenti, non solo premi, ma anche che i critici capiscano il valore di queste pellicole.

Evans ammette infatti che la qualità dei film Marvel non è sempre stata superlativa, ma tra i 23 film usciti finora ce ne sarebbero alcuni che meriterebbero decisamente delle nomination a premi più prestigiosi.Voi che ne pensate? Vorreste più riconoscimenti per i film dei Marvel Studios?

Lascia un commento