Un giovanissimo Tom Holland alle prime armi con il ruolo, è adorabile!

È davvero difficile ricordare il tempo prima dello Spider-Man di Tom Holland. L’Uomo Ragno ha avuto numerose incarnazioni cinematografiche, dall’amatissimo Tobey Maguire nella trilogia di Sam Raimi al controverso Andrew Garfield nei due capitoli diretti da Marc Webb. Ma c’è qualcosa in Tom Holland, che cattura alla perfezione lo spirito da teenager impacciato di Peter Parker e le atletiche acrobazie di Spider-Man, che lo rende perfetto per il ruolo.

Torniamo indietro nel tempo ai primi mesi del 2015: i Marvel Studios avevano appena portato al cinema Guardiani della Galassia, si preparavano al debutto di Avengers: Age of Ultron, e nel frattempo mettevano in cantiere il prossimo, grande crossover: parliamo di Captain America: Civil War, un film spettacolare, in molti considerato come “un mini-film sugli Avengers“.

Ed è proprio in questo momento, dopo l’annuncio dell’accordo con la Sony Pictures, che iniziano i casting per trovare la prossima incarnazione dell’Uomo Ragno. Se da una parte Amy Pascal voleva tenere Andrew Garfield, e premeva per incorporare i due The Amazing Spider-Man nell’MCU, dall’altra il presidente Kevin Feige aveva bisogno di una versione fresca e moderna del personaggio, che si inserisse alla perfezione nel proprio universo narrativo condiviso.

Insieme alla direttrice di casting Sarah Finn, il capo dei Marvel Studios ha visionato oltre 1.500 provini, riducendo ad una shortlist di 6 attori che effettuano uno screen test con Chris EvansRobert Downey Jr., prossimi alle riprese del film. È qui che il nostro Tom mostra le proprie abilità e, soprattutto, la chimica con i due volti principali dell’MCU.

Oggi vi mostriamo il provino originale di Tom Holland per il ruolo. Adorabile, non trovate?

Il breve video mostra alcuni dei numerosi talenti di Tom Holland, dal suo naturale nervosismo giovanile alle sue abilità fisiche. Captain America: Civil War è stato solo l’inizio di una nuove versione del supereroe più amato del mondo, e noi siamo fortunati ad assistere alla sua migliore incarnazione di sempre.

Lascia un commento