RDJ dice nuovamente addio ad Iron Man.

Duro colpo, anche se prevedibile, per i fan dell’Universo Cinematografico Marvel: Robert Downey Jr. conferma ancora una volta di aver chiuso definitivamente con il ruolo di Tony Stark/Iron Man dopo l’apparizione finale in Avengers: Endgame.

Durante un’intervista insieme ad attori quali Jason Bateman (Ozark), Sean Hayes (Will & Grace) e Will Arnett (BoJack Horseman), RDJ ha confermato, senza mezzi termini, che “è tutto finito” riguardo al suo ruolo nell’MCU quando gli è stato chiesto come facesse a bilanciare gli impegni familiari e quelli cinematografici.

Avengers: Endgame, una bizzarra teoria dei fan afferma che Tony Stark è vivo e vegeto

Nonostante la sua ultima apparizione in Avengers: Endgame, secondo i primi rumor c’è la possibilità che Black Widow includa un cameo di Tony Stark, ma sarebbe tramite l’uso di una scena eliminata da Captain America: Civil War e non materiale girato appositamente. La sequenza, mai pubblicata tra gli extra delle edizioni home video, vede Stark incontrare Natasha Romanoff (Scarlett Johansson), dicendole di scappare. Lo scambio tra i due servirebbe quindi come ponte diretto agli eventi di Black Widow, poiché il film stand-alone si svolge nel periodo di tempo tra Civil War e Avengers: Infinity War.

Ovviamente, quando si ha a che fare con i Marvel Studios vige la regola del mai dire mai. E voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Iron Man | Da Tony Stark a Robert Downey Jr: la musica, le foto e il futuro

Lascia un commento