Spider-Woman nell’MCU? Non è un’ipotesi da scartare…

Lo scorso agosto, Deadline aveva riportato la notizia dell’ingaggio di Olivia Wilde per dirigere e sviluppare un film Marvel per la Sony Pictures, incentrato sulle donne. Successivamente, è stato confermato che la pellicola in questione è dedicata a Spider-Woman. È qui che sorge il dilemma: i diritti del nome “Spider-Woman” sono di proprietà della Sony, mentre quelli del personaggio di Jessica Drew appartengono ai Marvel Studios.

Non è ancora chiaro a quale universo apparterrà questo film, ma c’è la possibilità che la Casa delle Idee sia coinvolta nel progetto. Il sito Murphy’s Multiverse ha scoperto che tra i produttori di Spider-Woman figura la produttrice esecutiva Rachel O’Connor, che ha prodotto sia Spider-Man: Homecoming che Spider-Man: Far From Home (ma non i film Sony Venom Morbius).

Spider-Woman teased as Olivia Wilde confirmed to direct female-fronted Marvel film | Ents & Arts News | Sky News

Il mistero si è infittito nelle ultime ore, quando durante un’intervista la regista Olivia Wilde potrebbe addirittura aver confermato il coinvolgimento di Kevin Feige:

Non posso dire molto, se non che questa è di gran lunga la cosa più emozionante che mi sia mai capitata, perché non potrò semplicemente raccontare una storia che… ecco, sto cercando di evitare la pistola a pallini di Kevin Feige.

Stiamo assistendo ad un incredibile flusso di registe e narratrici che stanno mettendo mano su questo genere, nel mondo dei supereroi, portando il loro punto di vista. Perciò non solo potrò raccontare questa storia da regista, ma anche svilupparla, e questo ha reso il progetto davvero incredibile per me.

Senza confermare la natura del film, la Wilde ha continuato:

Sono onorata di essere tra le donne in prima linea pronte a dire: “Non ci limiteremo a metterci il nostro e a raccontare questa storia come lo fanno gli uomini, ma daremo anche un nuovo significato alle storie stesse”.

Spider-Woman, chi potrebbe interpretare l'eroina nel film Marvel?

Il riferimento a Kevin Feige, presidente e direttore creativo dei Marvel Studios, implica palesemente (se non addirittura conferma) il coinvolgimento dei Marvel Studios. La regista infatti non ha nominato gli studios, o una generica “Marvel”, ma proprio il CCO della Casa delle Idee.

La più grande connessione che Jessica Drew ha con un personaggio esistente nell’MCU non è con Peter Parker, ma con Carol Danvers. Nei fumetti, la Drew è la migliore amica di Captain Marvel e questo significa che anche Brie Larson potrebbe fare un’apparizione in questo film (come Robert Downey Jr. ha fatto per Spider-Man: Homecoming).

Il possibile coinvolgimento dei Marvel Studios potrebbe anche significare che il personaggio potrebbe apparire in Captain Marvel 2, e considerando la storia di Spider-Woman durante l’evento a fumetti Secret Invasion non sarebbe nemmeno una sorpresa.

Voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Spider-Woman: 10 Things Only True Fans Know | CBR

Lascia un commento