Sì, avete letto bene. Tom Cruise potrebbe interpretare Tony Stark nell’atteso sequel dedicato a Doctor Strange.

Uno dei grandi temi della Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel nella Fase Quattro sarà l’esplorazione del Multiverso (già introdotto nel 2016 in Doctor Strange), che aprirà le porte ad una serie di avventure davvero incredibili.

Il Multiverso verrà approfondito non solo negli show WandaVision e Loki su Disney+, ma anche al cinema con Doctor Strange in the Multiverse of Madness, in arrivo nel 2022. Proprio a proposito del sequel dedicato allo Stregone Supremo, arriva oggi un assurdo rumor: Tom Cruise potrebbe interpretare Tony Stark nel film!

Tom Cruise is Iron Man in This Crazy Fan-Made Deep Fake MCU Video — GeekTyrant

Secondo i primi rumor sulla trama, oltre all’introduzione di America Chavez e al ritorno dei figli di Wanda e Visione, nel film verranno mostrate versioni alternative degli eroi Marvel che già conosciamo. Come riporta l’insider Daniel Richtman, sembra che i Marvel Studios stiano considerando di contattare diversi attori famosi per dei cameo nel film, e uno di questi potrebbe essere proprio Tom Cruise.

L’attore era uno dei primi considerati per il ruolo di Iron Man nell’omonimo film del 2008 (parte poi andata a Robert Downey Jr., come tutti sappiamo), quindi questa sarebbe un’occasione d’oro per riscattarsi. Come scrive Richtman:

Ho sentito che gli studios stanno considerando tanti cameo interessanti per interpretare versioni differenti degli eroi dell’MCU. Un esempio che ho sentito è che stanno pensando di contattare Tom Cruise per farlo apparire come il Tony Stark di un’altra dimensione… sarebbe una bella sorpresa.

Ovviamente non si tratta di un’informazione confermata, ma dobbiamo ammettere che l’idea sarebbe parecchio eccitante. E voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti, o sui nostri canali social!

Tom Cruise vuole girare solo a Venezia e rifiuta altre location: "I miei soldi per aiutare le zone più colpite dal virus" - Ragusa Oggi

Lascia un commento