The Falcon and the Winter Soldier è stata ufficialmente rinviata al prossimo anno.

The Falcon and the Winter Soldier doveva essere la prima serie televisiva prodotta dai Marvel Studios ad arrivare sulla piattaforma di streaming Disney+, ma a causa dell’emergenza sanitaria globale che ha causato il blocco delle produzioni le riprese sono ripartite solamente ora, con un ritardo di svariati mesi.

Il ritardo della produzione porta inevitabilmente ad uno spostamento della release, originariamente prevista per il mese di agosto, che ora vedrà la luce nel 2021. Lo conferma il sito ufficiale di Disney+, che nella notte è stato aggiornato:

The Falcon and the Winter Soldier è una serie prodotta dai Marvel Studios in arrivo su Disney+ nel 2021. 

Nel cast torneranno Anthony Mackie (Sam Wilson/Falcon), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Daniel Brühl (Helmut Zemo), Emily VanCamp (Sharon Carter/Agente 13) e Georges St-Pierre (George Batroc), insieme alle new entry Wyatt Russell (John Walker/US Agent), Clé Bennet (Lemar Hoskins/Battlestar) e Desmond Chiam.

Questa la sinossi ufficiale:
«In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si uniscono in un’avventura globale che mette alla prova le loro abilità e la loro pazienza».

Kari Skogland alla regia su una sceneggiatura di Malcolm Spellman.

The Falcon and the Winter Soldier fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi la nostra scheda dedicata!

Lascia un commento