Gli eventi di WandaVision potrebbero essere più dannosi di quanto previsto.

Poche ore fa, THR ha svelato che Jamie Foxx tornerà nel ruolo di Electro per Spider-Man 3, il prossimo film con Tom Holland previsto per il dicembre 2021. Foxx aveva già interpretato il personaggio come villain di The Amazing Spider-Man 2, e sebbene non siano del tutto chiare le circostanze del suo ritorno, arriva oggi un nuovo rumor che potrebbe aiutarci a capire meglio la situazione.

Stando a quanto riportato da MCUCosmic, il personaggio di Electro potrebbe essere la stessa versione vista nel film con Andrew Garfield, e il motivo del suo ritorno sarebbe da ricercare in… WandaVision!

Al momento non è confermato se si tratta dello stesso Electro di The Amazing Spider-Man 2 o se abbiano scelto lo stesso attore per interpretare una nuova versione del personaggio, ma secondo una mia fonte Foxx sarebbe stato contattato per riprendere lo stesso ruolo di quel film. Credo che la mia fonte intenda che la realtà creata da Wanda avrà molte più ripercussioni di quanto pensavamo.

WandaVision - Ripartita la produzione della serie Marvel

Dal poco che sappiamo, WandaVision si prospetta essere uno dei progetti più ambiziosi mai prodotti dai Marvel Studios; le prime indiscrezioni parlano di collegamenti diretti con Doctor Strange in the Multiverse of Madness (il ritorno dei figli di Wanda e Visione, il debutto di America Chavez), per cui è lecito pensare che la serie avrà ripercussioni sull’intero futuro dell’Universo Cinematografico Marvel.

La pazzia e il dolore di Wanda, l’esplorazione del Multiverso, il ritorno di J.K. Simmons come J. Jonah Jameson, l’apparizione di Michael Keaton in Morbius, un possibile cameo di Tom Cruise come Tony Stark alternativo, sono solo alcuni degli indizi che ci portano a pensare che la trama dell’MCU sta per diventare davvero folle.

E voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti, o sui nostri canali social!

Cosa sta succedendo a Doctor Strange in the Multiverse of Madness?

Lascia un commento