La nuova versione di Wolverine si discosterà da quanto visto in passato.

Marvel Studios sono entrati in possesso dei diritti cinematografici di personaggi quali Fantastici Quattro, Deadpool e X-Men grazie all’acquisto di 20th Century Fox da parte di The Walt Disney Company, lo scorso anno.

Il presidente Kevin Feige ha dichiarato che non c’è fretta di riportare i mutanti sul grande schermo (dopo gli ultimi flop di X-Men: Dark PhoenixNew Mutants la proprietà intellettuale ha bisogno di riposo), ma arriverà il momento in cui gli X-Men entreranno nell’Universo Cinematografico Marvel. E, come sempre, gli studios faranno del loro meglio per rendere le nuove versioni dei personaggi il più diverso possibile dalle incarnazioni precedenti.

X-Men Days of Future Past banner 2 | 'TAIN'T THE MEAT… IT'S THE HUMANITY!

Lo conferma l’insider Daniel Richtman, che riporta le ultime indiscrezioni: i Marvel Studios hanno intenzione di presentare la prossima versione di Wolverine come un vero e proprio antieroe, prendendo le distanze da quanto visto finora. Sebbene il personaggio interpretato per oltre dieci anni da Hugh Jackman fosse burbero e scontroso, è sempre stato una figura eroica (e a volte anche paterna), contrariamente ai fumetti dove Logan è più un antieroe solitario.

Non sappiamo quando rivedremo gli X-Men al cinema, ma siamo certi che gli studios stiano lavorando per sviluppare al meglio questi personaggi ed inserirli nel proprio universo narrativo al momento più opportuno. E voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Hugh Jackman: 'Marvel se la caverà benissimo con un nuovo Wolverine'

Lascia un commento