Spider-Man potrebbe tornare per Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

È di pochi giorni fa la notizia che Benedict Cumberbatch tornerà nei panni di Doctor Strange in Spider-Man 3, film che mostrerà le conseguenze di WandaVision e riporterà in scena Jamie Foxx nel ruolo di Electro, insieme ad altri personaggi provenienti dai precedenti film su Spider-Man.

La collaborazione tra l’Uomo Ragno e lo Stregone Supremo sembra non limitarsi a quel film: stando a quanto riportato dall’insider Daniel Richtman, i Marvel Studios stanno pensando di far apparire Tom Holland anche in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, sequel del primo capitolo del 2016, che rappresenterà una sorta di chiusura della Fase Quattro.

Tom Holland colpito in faccia sul set di Spider-Man: Homecoming

Lo scooper non ha rivelato altri dettagli, e al momento non si tratta di informazioni confermate, ma la presenza di Holland nel secondo capitolo dedicato allo Stregone Supremo non dovrebbe stupire gli appassionati. Già lo scorso anno Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, aveva annunciato che il Multiverso sarebbe stato il tema centrale della Fase Quattro e del futuro dell’MCU, per cui è altamente probabile che abbia ripercussioni su tutte le prossime pellicole.

E voi che ne pensate? Fatecelo sapere nello spazio riservato ai commenti.

Spider-Man 3: ci sarà anche il Doctor Strange di Benedict Cumberbatch!

Lascia un commento