Scarlett Johansson ha espresso la propria opinione sui continui rinvii di Black Widow.

Originariamente previsto per lo scorso aprile, Black Widow è stato rimandato di più di un anno a causa dell’emergenza sanitaria globale, che ha portato The Walt Disney Company a rimandare la maggior parte dei propri film (e a spostarne qualcuno su Disney+).

Marie Claire ha chiesto a Scarlett Johansson, protagonista della pellicola, quale fosse il suo punto di vista riguardo il rinvio di un blockbuster così atteso, che doveva aprire la Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel (onore che spetterà a WandaVision):

Mi hanno avvisata del primo rinvio e ho chiamato Kevin Feige, insieme ad altri produttori, per capire quale fosse la situazione. Mi hanno detto che in primavera sarebbe stato rischioso, e che sarebbe stato spostato in inverno. Poi la situazione sanitaria è peggiorata e hanno deciso di spostarlo al prossimo anno. Ma sapete che c’è? È la scelta migliore. Tutti vogliono vedere il film e tutti vogliono sentirsi al sicuro facendolo. Uscirà quando la gente si sentirà sicura al cinema.

Black Widow Movie Arriving After Avengers: Endgame Was 'Liberating' – Exclusive Images | Movies | Empire

Diretto da Cate Shortland, Black Widow arriverà nelle sale cinematografiche il 7 maggio 2021.

Nel cast torneranno Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera) e William Hurt (generale Thaddeus Ross), insieme alle new entry Florence Pugh (Yelena Belova), Rachel Weisz (Melina Vostokoff), David Harbour (Alexei Shostakov/Guardiano Rosso), O-T Fagbenle (Mason) e Ray Winstone.

Questa la sinossi ufficiale:
«I Marvel Studios presentano lo spy thriller Black Widow dove Natasha Romanoff, in fuga dal governo per il suo rifiuto agli Accordi di Sokovia e per aver aiutato Steve Rogers, si ritrova da sola ed è costretta ad affrontare il suo oscuro passato».

Black Widow fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi la nostra scheda dedicata!


Ringraziamo Marvel News Italia, Avengers UnitiMarvel e Dc United Italia e Marvel World Italia per la condivisione.

Lascia un commento