Ecco tutti i dettagli sul ritorno di Charlie Cox nel ruolo di Daredevil per Spider-Man 3.

Sono giorni folli per Spider-Man 3, il terzo capitolo sulle avventure dell’Uomo Ragno interpretato da Tom Holland nell’Universo Cinematografico Marvel. Negli ultimi due giorni abbiamo appreso del ritorno ufficiale di Alfred Molina come Doctor Octopus e delle trattative con Andrew Garfield e Tobey Maguire, ma non è tutto: sembra che anche Charlie Cox tornerà nel ruolo di Daredevil, ciliegina sulla torta per tutti i fan dell’amatissima serie prodotta da Netflix.

Dopo l’iniziale emozione, arrivano ora maggiori dettagli sulla situazione. A quanto pare, Charlie Cox ha firmato il contratto per il suo ritorno già mesi prima della scadenza della clausola di Netflix, che ha impedito l’utilizzo dei personaggi nei due anni successivi alla cancellazione della serie.

Nel frattempo, l’insider KC Walsh (il primo ad avvistare e a riportare la notizia del ritorno di Alfred Molina nei panni di Doc Ock) ha spiegato che la maggior parte di queste apparizioni, tra cui gli Spider-Man di Andrew GarfieldTobey Maguire, saranno brevi e rilegate al grande scontro presente nel finale della pellicola.

Robert Littal chiarisce che, nonostante tutti questi ritorni, la maggior parte saranno rapide scene “fan service” e che il film è ancora incentrato principalmente sulla storia di Tom Holland:

Charles Murphy, che ha riportato la notizia di Daredevil, ha spiegato che il ritorno del Diavolo di Hell’s Kitchen era inevitabile:

Prima o poi, Daredevil sarebbe finito tra le mani di Feige, e quindi nell’MCU. Era solo questione di tempo. La grande domanda sul personaggio nell’MCU è in che modo e quando debutterà, non se lo farà. E con i rumor riguardo ad una fusione tra Disney+ e Hulu, che potrebbe portare alla produzione di contenuti più maturi, è anche possibile che venga prodotta una nuova serie dedicata a Daredevil. L’incontro con gli investitori di domani chiarirà sicuramente le idee.

La Marvel su Daredevil: promesse 'avventure future', ma il cinema è 'improbabile'

Diretto da Jon Watts, Spider-Man 3 arriverà nelle sale cinematografiche il 17 dicembre 2021.

Nel cast torneranno Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man), Marisa Tomei (zia May), Jacob Batalon (Ned Leeds), Zendaya (Michelle “MJ” Jones), Tony Revolori (Flash Thompson) e Benedict Cumberbatch (Doctor Strange). È previsto il ritorno di Jamie Foxx nel ruolo del villain Electro (già visto in The Amazing Spider-Man 2) e di Alfred Molina in quello di Doctor Octopus (antagonista di Spider-Man 2), insieme ad altri personaggi dei precedenti film di Spider-Man.

Le riprese inizieranno sono iniziate lo scorso ottobre presso gli studios di Atlanta, e proseguiranno fino a marzo 2021.

Spider-Man 3 fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi la nostra scheda dedicata!


Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dei Marvel Studios: WandaVision (15 gennaio 2021), Loki (primavera 2021), Black Widow (7 maggio 2021), The Falcon and the Winter Soldier (2021), Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli (9 luglio 2021), What If…? (estate 2021), Ms. Marvel (2021), Occhio di Falco (autunno 2021), Eternals (5 novembre 2021), Spider-Man 3 (17 dicembre 2021), Thor: Love and Thunder (11 febbraio 2022), She-Hulk (2022), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (25 marzo 2022), Moon Knight (2022), Black Panther II (6 maggio 2022), Captain Marvel 2 (8 luglio 2022).

Lascia un commento