Ecco tutte le ultime indiscrezioni su Spider-Man 3.

Spider-Man 3 è senza dubbio uno dei film della Fase Quattro più attesi dai fan dell’Universo Cinematografico Marvel, che aspettano con ansia di sapere cosa succederà a Peter Parker (Tom Holland) dopo lo sconvolgente finale di Spider-Man: Far From Home, in cui Mysterio (Jake Gyllenhaal) era riuscito ad incastrarlo per omicidio.

La pellicola vedrà il ritorno di Benedict Cumberbatch, Jamie Foxx ed Alfred Molina rispettivamente nei ruoli di Doctor StrangeElectroDoctor Octopus, ma è fortemente rumoreggiata la presenza di Tobey Maguire ed Andrew Garfield (anche se, per il momento, non ci sono ancora conferme ufficiali).

Spider-Man™: Far From Home

Le ultime indiscrezioni riportate da Daniel Richtman, una delle fonti più affidabili del settore, aiutano a far luce sulla trama della pellicola. Secondo l’insider, Spider-Man 3 affronterà il tema del Multiverso che si aprirà con WandaVision e si concluderà con Doctor Strange in the Multiverse of Madness (come già confermato da Kevin Feige). Il film inizia subito dopo il finale di Spider-Man: Far From Home; per tutto il primo atto, Peter affronterà le conseguenze della rivelazione della sua identità da parte del Daily Bugle e cercherà di provare la propria innocenza.

Ma, all’improvviso, iniziano ad accadere cose strane, derivate dai poteri di Wanda (Elizabeth Olsen): è qui che entra in gioco Doctor Strange, che spiegherà al protagonista cosa sta succedendo e gli farà da guida. Durante la prima parte della pellicola, molti antagonisti dell’MCU (come Scorpion e l’Ammazzaragni) daranno la caccia al protagonista, mentre tra il secondo e il terzo atto inizieranno ad emergere i cattivi delle precedenti pellicole.

I villain di ritorno (Electro, Doctor OctopusGoblinUomo SabbiaMysterioNorman Osborn, che probabilmente formeranno i Sinistri Sei) saranno interpretati dagli stessi attori (Jamie Foxx, Alfred Molina, Dane DeHaan, Thomas Hayden Church, Jake Gyllenhaal, Willem Dafoe) ma non saranno la stessa versione vista negli altri film, bensì una versione differente proveniente dal Multiverso. Molti di loro avranno nuovi costumi, design più moderni e un look più simile alla versione classica dei fumetti.

Richtman spiega che Sam Raimi (regista della trilogia di Spider-Man con Maguire e del prossimo Doctor Strange in the Multiverse of Madness) ha avuto un ruolo fondamentale nel convincere gli attori a tornare per questo film. È stata la Sony Pictures ad insistere per l’inserimento della storia sul Multiverso, e ha concesso l’utilizzo dei precedenti attori. Tobey Maguire ed Andrew Garfield avranno un piccolo ruolo, principalmente nell’ultima parte del film, e aiuteranno il protagonista nello scontro finale con i Sinistri Sei. Per il resto, conferma l’insider, rimane un film fortemente incentrato sul personaggio di Tom Holland e getterà le basi per il suo futuro nell’MCU.

Ovviamente si tratta di informazioni non confermate, ma molto interessanti. Come sempre, vi terremo aggiornati.

Spider-Man: Far From Home

Diretto da Jon Watts, Spider-Man 3 arriverà nelle sale cinematografiche il 17 dicembre 2021.

Nel cast torneranno Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man), Marisa Tomei (zia May), Jacob Batalon (Ned Leeds), Zendaya (Michelle “MJ” Jones), Tony Revolori (Flash Thompson) e Benedict Cumberbatch (Doctor Strange). È previsto il ritorno di Jamie Foxx nel ruolo del villain Electro (già visto in The Amazing Spider-Man 2) e di Alfred Molina nei panni di Doctor Octopus (antagonista di Spider-Man 2), insieme ad altri personaggi dei precedenti film di Spider-Man.

Le riprese inizieranno sono iniziate lo scorso ottobre presso gli studios di Atlanta, e proseguiranno fino a marzo 2021.

Spider-Man 3 fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi la nostra scheda dedicata!

1 Commento

  • Chris
    Pubblicato il 18 Dicembre 2020 11:04 pm 0Likes

    Tra i nomi manca avvoltoio di Michael KEATOn

Lascia un commento