Loki
(dal 9 giugno 2021 su Disney+)

Attraverso numerose pellicole dell’MCU, Loki ha svolto sia il ruolo di minaccia per la Terra e per l’universo sia il ruolo di riluttante alleato, ma è ora giunto il momento di avere una storia tutta sua.

Il personaggio che tutti noi conosciamo e amiamo è morto per mano di Thanos in Avengers: Infinity War, ma la nuova serie Disney+ seguirà il Loki che è scappato via con il Tesseract in Avengers: Endgame«La domanda che mi fate più spesso dall’uscita di Endgame è: dov’è andato Loki? Cosa gli è successo?» ha detto Feige al Comic-Con. «Questo show risponderà a tutte queste domande, e molto di più».

Tom Hiddleston tornerà nei panni del Dio degli Inganni, non ancora la figura eroica vista in Thor: Ragnarok e Avengers: Infinity War. Questa versione è ancora il narcisista cattivone che abbiamo conosciuto in The Avengers. «C’è una lunga evoluzione psicologica che lui non ha ancora affrontato». Ad affiancarlo ci saranno Sophia Di Martino (Lady Loki?), Angelica Ross, Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw e Richard E. Grant in ruoli al momento segreti, ma che avranno “una grande evoluzione da qui in avanti”.

Il primo trailer ha svelato il debutto della TVA — Time Variance Autority, un’organizzazione che si occupa di mantenere l’ordine attraverso le varie timeline alternative e il multiverso Marvel. Che sia un primo passo verso l’introduzione del temibile Kang il Conquistatore, interpretato da Jonathan Majors?

Successivo: BLACK WIDOW

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.