Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli
(1 settembre 2021)

Quest’autunno, il mondo conoscerà il primo supereroe asiatico dei Marvel Studios.

L’attore cinese-canadese Simu Liu (star della sitcom Kim’s Convenience) interpreterà il protagonista Shang-Chi, Maestro delle Arti Marziali. Liu è stato scelto da Kevin Feige in persona il martedì precedente al Comic-Con 2019 — ha dovuto metabolizzare la notizia, volare a San Diego e prepararsi all’accoglienza dei fan in soli quattro giorni!

Liu si è consolidato come uno degli attori più promettenti in Canada ed avendo avuto una lunga esperienza da stuntman, è più che propenso alla conoscenza dei combattimenti orientali, elemento chiave del personaggio — che non a caso è il più grande esperto di arti marziali dell’universo Marvel.

La pellicola ruota intorno alla difficile storia familiare di Shang-Chi, il cui padre è il temibile Wenwu: un personaggio creato appositamente per l’MCU, capo dei Dieci Anelli (la misteriosa organizzazione terroristica vista in film come Iron Man, Iron Man 3 e Ant-Man) e conosciuto con molti nomi, tra cui il Mandarino. Nel film vedremo anche un misterioso torneo magico di arti marziali, al quale parteciperanno stregoni, alieni, draghi, combattenti e personaggi mai visti prima, insieme a qualche “volto noto” dell’MCU.

Il regista Destin Daniel Cretton (Il diritto di contare, Il castello di vetro) dirigerà la pellicola, nella quale vedremo anche la popstar Awkwafina (Katy), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), e Florian Munteanu (Razor Fist).

Collegamenti con il futuro dell’MCU: Il personaggio di Shang-Chi potrebbe unirsi alla nuova formazione degli Avengers in futuro.

Successivo: MS. MARVEL

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.