Cosa ci aspetta nel futuro dell’Universo Cinematografico Marvel?

La Fase Tre si è ufficialmente chiusa con Spider-Man: Far From Home, e la Fase Quattro inizierà a breve con WandaVision (leggi il nostro speciale), ma i Marvel Studios non hanno intenzione di fermarsi.

Durante il Disney Investor Day 2020, il presidente Kevin Feige ha annunciato tutti i progetti, cinematografici e televisivi, che andranno a comporre la Fase Cinque nei prossimi anni; analizziamoli insieme.

Sono cambiate molte cose dal lontano 2008, anno in cui i Marvel Studios lanciavano Iron Man e con esso il proprio universo narrativo, fatto di storie interconnesse tra una pellicola e l’altra. Era un vero e proprio esperimento di genere, replicato poi da quasi tutte le case di produzione concorrenti, che ha rappresentato un grosso rischio ma che si è rivelato una fonte infinita di guadagno e successo.

Con l’arrivo della piattaforma di streaming Disney+, l’Universo Cinematografico Marvel può muoversi in territori nuovi, sviluppare una trama che attraversi sia le pellicole al cinema sia gli show che verranno caricati sul servizio di streaming della Casa di Topolino. Si tratta di una naturale evoluzione, che inizierà con la Fase 4 e siamo sicuri andrà avanti anche in quella che potrebbe essere considerata una Fase 5.

Black Panther II (8 luglio 2022, USA)

Black Panther (2018) - Photo Gallery - IMDb

Ryan Coogler torna a scrivere e dirigere il sequel di Black Panther, le cui riprese inizieranno a luglio.

Dopo la tragica scomparsa di Chadwick Boseman, non sappiamo come gli studios gestiranno l’uscita di scena di T’Challa né chi sarà il suo successore (e in molti già sostengono la Shuri di Letitia Wright). L’unica cosa certa è che il ruolo che fu di Boseman non sarà dato ad un altro attore; il sequel esplorerà i personaggi secondari e scaverà più a fondo nella mitologia della Pantera Nera.

Ryan Coogler tornerà in cabina di regia per dirigere il cast composto da Letitia Wright (Shuri), Lupita Nyong’o (Nakia), Winston Duke (M’Baku) e Angela Bassett (Ramonda), insieme alla new entry Tenoch Huerta nel ruolo del villain, mentre c’è già chi si candida al ruolo di Tempesta.

Negli ultimi mesi sono stati rumoreggiati sia Namor che il Dottor Destino come antagonisti principali della pellicola, ma ovviamente non ci sono conferme allo stato attuale delle cose. Durante il salto temporale visto in Avengers: Endgame, il Wakanda è rimasto senza sovrano per ben 5 anni. Cosa succederà alla nazione africana? Come influirà la decisione di rivelare al mondo le proprie potenzialità in uno scenario post-Snap?


Ironheart (2022, Disney+)

La morte di Tony Stark/Iron Man ha scosso le fondamenta dell’universo Marvel, ma la sua eredità verrà portata avanti dagli eroi che ha ispirato. Non solo il giovane Peter Parker e la piccola Morgan Stark; sta per arrivare una nuova eroina corazzata. Stiamo parlando di Ironheart, che debutterà presto nell’MCU con una serie per Disney+.

Dominique Thorne sarà Riri Williams è una studentessa di 15 anni che studia ingegneria all’MIT. Un piccolo genio che, ispirata dalle eroiche azioni di Tony Stark, riesce a costruire da sola un’armatura simile usando materiale rubato dal campus. Dopo aver sventato la fuga di alcuni detenuti, viene contattata nientemeno che da Stark in persona, che la incontra e decide di aiutarla nella sua attività di supereroina.

Non sappiamo in che modo l’assenza di Stark influirà sulla serie o sulle origini del personaggio, ma sembra che la giovane Williams sia la candidata scelta per portare avanti il retaggio di Iron Man.

Secret Invasion' and 'Ironheart' Shows Announced by Marvel - Movie News Net


Secret Invasion (2022, Disney+)

Secret Invasion sarà il prossimo grande crossover, un vero e proprio evento che vedrà al suo centro Nick Fury (Samuel L. Jackson) e Talos (Ben Mendelsohn). La serie affronterà una trama simile a quella della run a fumetti, mostrando cosa succede quando gli Skrull si infiltrano in tutti gli ambienti della Terra compresi il governo, la popolazione e… gli Avengers.

Gli eventi della serie prenderanno piede subito dopo la scena post-credits di Spider-Man: Far From Home, in cui vediamo Nick Fury a bordo di un’astronave aliena e Talos sulla Terra per aiutare Peter Parker/Spider-Man (Tom Holland). Lo show si collegherà direttamente a Captain Marvel 2, sequel della pellicola campione d’incassi del 2019.

Immagine


Captain Marvel 2 (11 novembre 2022, USA)

La guerra tra i Kree e gli Skrull è lontana dall’essere terminata.

Brie Larson tornerà nei panni della potente Carol Danvers in Captain Marvel 2, la fine del 2022. La regista Nia DaCosta (Little Town, Candyman) è stata scelta per dirigere il sequel, che vedrà il ritorno in scena di Kamala Khan (la protagonista di Ms. Marvel) e Monica Rambeau (presto in WandaVision) e introdurrà una nuova formazione degli Avengers.

I dettagli sulla trama sono tenuti ancora segreti, ma sappiamo che il film affronterà i temi trattati nella serie Secret Invasion e, quasi sicuramente, mostrerà le conseguenze della silenziosa invasione degli Skrull sulla Terra.

Captain Marvel 2: nel film ci saranno anche Ms. Marvel e Monica Rambeau


Guardiani della Galassia: The Holiday Special (natale 2022, Disney+)

Guardians of the Galaxy Vol. 2 (2017) - Photo Gallery - IMDb

James Gunn tornerà per scrivere e dirigere uno speciale natalizio basato sui personaggi dei film dei Guardiani della Galassia.

Ispirato ai grandi speciali di Natale come quelli di Star Wars e High School Musical: The Series, Guardiani della Galassia: The Holiday Special mostrerà i protagonisti alle prese con una nuova avventura nello spazio, durante le feste.

La produzione si terrà durante le riprese di Guardiani della Galassia Vol. 3, previste per la fine del 2021.

The Guardians of the Galaxy Holiday Special" Announced for Disney+ - WDW News Today


Ant-Man and the Wasp: Quantumania (17 febbraio 2023, USA)

Ant-Man and the Wasp (2018) - Photo Gallery - IMDb

Paul Rudd ed Evangeline Lilly tornano ad interpretare Ant-ManWasp, i due supereroi in grado di rimpicciolirsi, che questa volta affronteranno l’arrivo di Kang il Conquistatore.

Kathryn Newton sostituisce Emma Fuhrmann nel ruolo di Cassie LangPeyton Reed, regista dei primi due capitoli, tornerà per continuare ad esplorare il Regno Quantico (la dimensione nella quale abbiamo intravisto una città subatomica, e grazie alla quale gli Avengers hanno viaggiato nel tempo in Endgame). Jeff Loveness, sceneggiatore di Rick and Morty, si occuperà dello script.

Gli studios hanno ingaggiato Jonathan Majors (Da 5 Bloods, Lovecraft Country) per interpretare Kang il Conquistatore, che debutterà come antagonista del film e diverrà poi il prossimo grande villain dell’Universo Cinematografico Marvel.

Rumoreggiati anche alcuni accenni ai Fantastici Quattro, prima dell’avventura stand-alone in arrivo pochi mesi più tardi. Alla fine di Avengers: Endgame abbiamo visto Scott LangHope Van Dyne e una Cassie Lang adolescente riposarsi dopo una lunga battaglia. Vedremo anche lei in azione, magari in versione Stature?

Ant-Man and the Wasp: Quantumania Confirms the Film's Major Villain


Armor Wars (2023, Disney+)

Avengers: Endgame, in arrivo un'altra armatura per War Machine?

Basata sulla classica run a fumetti degli anni ’90, la serie Armor Wars vedrà il protagonista James Rhodes (Don Cheadle) affrontare il peggior incubo di Tony Stark: cosa succede quando la sua tecnologia cade nelle mani sbagliate?

Sarà interessante vedere come riusciranno i Marvel Studios ad adattare una storia interamente dedicata ad Iron Man (nel materiale d’origine) al personaggio di Rhodey, e più in generale nella narrativa dell’Universo Cinematografico Marvel.

Immagine


Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)

Risultati immagini per guardians of the galaxy avengers endgame

Dopo lo sconvolgente licenziamento e la successiva reintegrazione, James Gunn scriverà e dirigerà Guardiani della Galassia Vol. 3.

Il filmmaker si dedicherà al film solamente dopo aver finito i lavori di The Suicide Squad – Missione Suicida per la DC (previsto per l’estate 2021) e la sua serie spin-off Peacemaker, con protagonista John Cena. La produzione di questo terzo capitolo inizierà alla fine del 2021, con una release prevista per l’estate del 2023.

Come confermato da Gunn, Vol. 3 sarà ambientato dopo Thor: Love and Thunder, il che significa che il Dio del Tuono potrebbe non essere presente (dopo il cameo dei Guardiani nella pellicola di Taika Waititi).

La squadra sarà composta nuovamente da Peter Quill/Star-Lord (Chris Pratt), Nebula (Karen Gillan), Drax (Dave Bautista), Mantis (Pom Klementieff), Rocket (Bradley Cooper) e Groot (Vin Diesel). Il team andrà alla ricerca della Gamora del 2014, scomparsa dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Cos'è successo a Gamora dopo Endgame? E perché non è svanita con Thanos?


Fantastici Quattro (28 luglio 2023, USA)

When Will Marvel Make the Fantastic Four Great Again? | Fortress of Solitude

Finalmente, la prima famiglia Marvel torna a casa. I Marvel Studios hanno ufficialmente annunciato l’inizio del lavori su un nuovo film dedicato ai Fantastici Quattro, che verrà diretto da Jon Watts (regista di Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home).

La prima famiglia Marvel non ha mai avuto un grande successo al cinema, principalmente per colpa di adattamenti cinematografici non proprio brillanti, ma Kevin Feige ha promesso di portare i personaggi «al livello che meritano, ad una nuova vita». Per la prima volta infatti, dopo due disastrosi tentativi di adattamento, i personaggi entreranno nell’Universo Cinematografico Marvel e potranno interagire con gli altri supereroi, aprendo la strada per numerosi punti di svolta.

Immagine


I Am Groot (2023, Disney+)

Baby Groot 4K Wallpapers - Wallpaper Cave

Il piccolo Baby Groot è tornato, ed è più carico che mai. Vin Diesel tornerà a doppiare l’adorabile personaggio in I Am Groot, una serie di cortometraggi animati che vedranno il protagonista interagire in nuovi ed interessanti personaggi alieni.


Blade (3 novembre 2023, USA)

Mahershala Ali to star in Blade, Marvel reveals at Comic-Con 2019 - CNET

Uno degli annunci più sorprendenti fatti da Kevin Feige al Comic-Con è stato senza dubbio quello di Mahershala Ali nei panni di una nuova versione di Blade.

Stando a quanto raccontato da Feige, Ali ha chiamato gli studios dopo aver vinto il suo secondo Oscar (per Green Book) e si è autocandidato per l’iconico ruolo del cacciatore di vampiri.

Il film non ha ancora un regista o un cast di supporto attaccati al progetto, ma potrebbe esplorare il lato sovrannaturale dell’MCU e aprire le porte ad un nuovo tipo di minacce per gli Avengers. E tutti noi vorremmo vedere un adattamento di Figli della Mezzanotte, magari con Doctor Strange, Ghost Rider e Moon Knight!

Marvel's Kevin Feige Updates Mahershala Ali's Blade Reboot at Disney Investor Day 2020


Il nostro speciale finisce qui! Come sempre, fateci sapere cosa ne pensate nello spazio riservato ai commenti o sui nostri canali social. Quali film o serie aspettate di più?

Lascia un commento