Brie Larson parla di cosa l’ha spinta ad accettare il ruolo di Carol Danvers.

Manca ancora qualche mese all’inizio delle riprese di Captain Marvel 2, il sequel del campione d’incassi del 2018, che riporterà sullo schermo la supereroina Carol Danvers/Captain Marvel, questa volta affiancata da Monica Rambeau (da WandaVision) e Kamala Khan/Ms. Marvel (da Ms. Marvel).

Nel frattempo, in un’intervista nel suo canale YouTube, Brie Larson ha parlato del suo allenamento per il sequel e ha rivelato il motivo per ci ha accettato il ruolo di Carol Danvers nel primo film:

Quello che mi scalda il cuore è vedere le reazioni del pubblico al film. Ho visto reazioni di bambine, ragazze, giovani donne e donne adulte… erano tutte estasiate. Ho davvero sentito l’importanza di creare un simbolo con questo personaggio, qualcuno a cui le giovane donne potessero guardare e aspirare. Una volta finite le riprese, e soprattutto quando il film è uscito, mi sono resa conto che non era più una cosa mia. Era diventato un vero simbolo per tutti, e mi rende davvero felice. Quando mi hanno spedito la mia action figure ho pensato: “Wow, adesso i bambini giocano con me!”.

Captain Marvel Still Powerful In Its Second Weekend Atop The US Box Office | Movies | Empire

Diretto da Nia DaCosta, Captain Marvel 2 arriverà nelle sale cinematografiche l’11 novembre 2022.

Nel cast torneranno Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel), Teyonah Parris (Monica Rambeau) e Iman Vellani (Kalama Khan/Ms. Marvel).

Le riprese del film inizieranno a luglio 2021.

Captain Marvel 2 fa parte della Fase 5 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.