Anthony Mackie sull’importanza dei personaggi secondari in The Falcon and the Winter Soldier.

Mancano ormai meno di due settimane al debutto di The Falcon and the Winter Soldier, la nuova serie televisiva prodotta dai Marvel Studios e dedicata ai personaggi di Sam Wilson (Anthony Mackie) e Bucky Barnes (Sebastian Stan), che arriverà il 19 marzo su Disney+. Lo show mostrerà non solo l’eredità dello scudo di Captain America dopo la vecchiaia di Steve Rogers (Chris Evans) in Avengers: Endgame, ma esplorerà anche la mitologia legata alla figura della Sentinella della Libertà.

Durante una nuova intervista, il protagonista ha discusso dell’importanza dei personaggi secondari e di come il suo personaggio, Sam Wilson, sia passato dall’essere una spalla di Captain America all’avere una serie tutta sua:

Solitamente, il protagonista è una presenza che aiuta a mantenere l’esposizione, manda avanti la storia e compie il percorso. I personaggi migliori sono sempre quelli in terza o quarta fila, perché sono quelli che entrano in scena e fanno il lavoro sporco. Sono quelli che agiscono, che controllano il protagonista e lo spingono a entrare in azione, e lui li porta con sé durante l’avventura. Ed è per questo che quando guardate gli Oscar, la categoria dedicata al Miglior attore non protagonista è sempre la più ambita.

Con sei ore di contenuto, abbiamo l’opportunità di immergerci nel passato di Sam Wilson ed è come guardare WandaVision: dopo la visione di quella serie avrete un rapporto molto più ricco e profondo con questi due personaggi. In precedenza avrei avuto una, forse due scene per film. Ma i progetti per il grande schermo erano concentrati sui pezzi grossi: Iron Man, Captain America e compagnia bella. Quindi ho potuto avere più spazio, si scoprirà qualcosa di più sul mio personaggio.

The Falcon and the Winter Soldier: la trama della nuova serie Marvel

The Falcon and the Winter Soldier, la nuova serie dei Marvel Studios creata in esclusiva per Disney+, ha per protagonisti Anthony Mackie nel ruolo di Sam Wilson e Sebastian Stan in quello di Bucky Barnes. Daniel Brühl riprenderà il suo ruolo di Helmut Zemo da Captain America: Civil War, mentre Emily VanCamp tornerà a vestire i panni di Sharon Carter da Captain America: The Winter Soldier.

Marvel Studios’ The Falcon and the Winter Soldier racconta le conseguenze di Avengers: Endgame, in cui Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si alleano in un’avventura intorno al mondo che mette alla prova le loro abilità… e la loro pazienza. La serie è diretta da Kari Skogland, mentre Malcolm Spellman è a capo degli sceneggiatori. Henry Jackman è il compositore della colonna sonora. Composta da 6 episodiThe Falcon and the Winter Soldier prenderà il via su Disney+ dal 19 marzo 2021.

The Falcon and the Winter Soldier è una serie di 6 episodi prodotta dai Marvel Studios, in streaming su Disney+ dal 19 marzo 2021.

Nel cast tornano Anthony Mackie (Sam Wilson/Falcon), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Daniel Brühl (Helmut Zemo), Emily VanCamp (Sharon Carter/Agente 13), Don Cheadle (James Rhodes/War Machine), Florence Pugh (Yelena Belova) e Georges St-Pierre (George Batroc), insieme alle new entry Wyatt Russell (John Walker/US Agent), Clé Bennet (Lemar Hoskins/Battlestar), Elijah Richardson (Eli Bradley/Patriot) ed Erin Kellyman (Karli Morgenthau/Flag-Smasher). Il resto del cast include Desmond Chiam, Danny Ramirez, Adepero Oduye, Miki Ishikawa e Neal Kodinsky.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ The Falcon and the Winter Soldier racconta le conseguenze di Avengers: Endgame, in cui Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si alleano in un’avventura intorno al mondo che mette alla prova le loro abilità… e la loro pazienza».

Kari Skogland alla regia, Malcolm Spellman a capo degli sceneggiatori.

The Falcon and the Winter Soldier fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.