Desmond Chiam spiega l’importanza dell’eredità di Captain America in The Falcon and the Winter Soldier.

Mancano solo due episodi alla fine di The Falcon and the Winter Soldier e ancora ci sono molte domande riguardo il futuro dello scudo e dell’identità di Captain America. A voler dire la sua riguardo l’importanza di questo personaggio è Desmond Chiam, che all’interno della serie interpreta uno dei membri del gruppo terroristico Flag-smashers, queste le sue parole:

Il mio cervello mi sta praticamente urlando di non publicare questo post e c’è molto da affrontare in questa dichiarazione. Anni di cultura cinese all’insegna di “tieni la testa bassa”. Di sentirmi dire di non essere mai felice con il secondo posto perché è un modo elegante di dire che hai perso. Di accettare l’idea che solo quando sei il migliore meriti di essere visto. Captain America era il mio personaggio preferito quando ero un ragazzino.

L’attore ha voluto sottolineare quanto sia stato difficile per lui dover sopportare il peso di dover sempre eccellere, e che quindi Steve Rogers era il candidato ideale per diventare il suo personaggio preferito. Ha poi aggiunto:

Mi ero dimenticato di lui fino a quando è morto il mio miglior amico. Non avevo nessuno con cui parlare e, inevitabilmente, sono tornato a cosa mi sosteneva durante l’infanzia. L’amico di Steve Rogers è morto e lui è diventato un supereroe. Come una forza totemica, mi ha mantenuto funzionante. Fast forward a questa foto. Stiamo preparando una scena durante una pandemia. Arrivo da un punto della mia carriera in cui continuo a battere e ad arrivare secondo. Fanno questa cosa a Hollywood: quando sei tra gli ultimi tre o quattro attori in corsa per un ruolo importante ti fanno firmare il contratto per l’intero accordo e, se non ottieni la parte, finisce nel cestino. Ho trascorso gli ultimi due anni buttandone via troppi.

The Falcon and the Winter Soldier: la trama della nuova serie Marvel

The Falcon and the Winter Soldier, la nuova serie dei Marvel Studios creata in esclusiva per Disney+, ha per protagonisti Anthony Mackie nel ruolo di Sam Wilson e Sebastian Stan in quello di Bucky Barnes. Daniel Brühl riprenderà il suo ruolo di Helmut Zemo da Captain America: Civil War, mentre Emily VanCamp tornerà a vestire i panni di Sharon Carter da Captain America: The Winter Soldier.

Marvel Studios’ The Falcon and the Winter Soldier racconta le conseguenze di Avengers: Endgame, in cui Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si alleano in un’avventura intorno al mondo che mette alla prova le loro abilità… e la loro pazienza. La serie è diretta da Kari Skogland, mentre Malcolm Spellman è a capo degli sceneggiatori. Henry Jackman è il compositore della colonna sonora. Composta da 6 episodiThe Falcon and the Winter Soldier prenderà il via su Disney+ dal 19 marzo 2021.

Il quarto episodio, intitolato Il mondo intero ci guarda, è stato rilasciato sulla piattaforma di streaming il 9 aprile. Di seguito trovate la mia recensione e analisi della puntata:

The Falcon and the Winter Soldier è una serie di 6 episodi prodotta dai Marvel Studios, in streaming su Disney+ dal 19 marzo 2021.

Nel cast tornano Anthony Mackie (Sam Wilson/Falcon), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Daniel Brühl (Helmut Zemo) ed Emily VanCamp (Sharon Carter/Agente 13), insieme alle new entry Wyatt Russell (John Walker/Captain America), Clé Bennet (Lemar Hoskins/Battlestar), Erin Kellyman (Karli Morgenthau) e Adepero Oduye (Sarah Wilson). Il resto del cast include Don Cheadle, Georges St-Pierre, Carl Lumbly, Elijah Richardson, Desmond Chiam, Danny Ramirez, Amy Aquino e Miki Ishikawa.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ The Falcon and the Winter Soldier racconta le conseguenze di Avengers: Endgame, quando Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si alleano per un’avventura intorno al mondo che metterà alla prova le loro abilità… e la loro pazienza».

Kari Skogland alla regia, Malcolm Spellman a capo degli sceneggiatori.

The Falcon and the Winter Soldier fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!


Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
WandaVision (15 gennaio 2021),
The Falcon and the Winter Soldier (19 marzo 2021),
Loki (11 giugno 2021),
Black Widow (9 luglio 2021),
What If…? (estate 2021),
Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli (3 settembre 2021),
Ms. Marvel (autunno 2021),
Occhio di Falco (autunno 2021),
Eternals (5 novembre 2021),
Spider-Man: No Way Home (17 dicembre 2021),
She-Hulk (2022),
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (25 marzo 2022),
Moon Knight (2022),
Thor: Love and Thunder (6 maggio 2022),
Secret Invasion (2022),
Black Panther II (8 luglio 2022),
Ironheart (2022),
Armor Wars (2022),
Blade (7 ottobre 2022),
I Am Groot (2022),
Captain Marvel 2 (11 novembre 2022),
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (natale 2022),
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (17 febbraio 2023),
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023),
Fantastici Quattro (28 luglio 2023),
Deadpool 3 (3 novembre 2023).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.