Il produttore esecutivo di What If…? svela la genesi della serie.

Mancano pochi mesi al debutto di What If…?, la prima serie d’animazione prodotta dai Marvel Studios che inizierà su Disney+ questa estate. Non c’è ancora una data precisa, ma sappiamo che la prima stagione sarà composta da un totale di 10 episodi.

Durante un’intervista contenuta nel nuovo numero del D23 Magazine, il produttore esecutivo Brad Winderbaum (che ha prodotto anche altri film dei Marvel Studios come Ant-Man e Thor: Ragnarok) ha svelato che è stata sua l’idea di produrre una serie animata:

Sono stato principalmente un produttore di film in live-action ma circa tre anni fa, quando Disney+ era un bagliore negli occhi dello studio, Kevin Feige ci disse che avremmo potuto avere l’opportunità di realizzare delle serie per il servizio. E ciò ovviamente è stato entusiasmante per tutti i produttori alla Marvel. Ha davvero fatto scorrere la nostra creatività.

Ho pensato: “Possiamo rivisitare alcune delle scene più iconiche che abbiamo realizzato nei film, reimmaginarle e vedere in che modo gli eventi possono andare diversamente se capovolgi le carte in tavola”. Dopo aver parcheggiato nel mio vialetto, iniziai a scrivere a Kevin spiegandogli in che modo avremmo potuto realizzare una serie animata. E la sua risposta è stata: “Va bene. Parliamone domani”. E il resto è storia. Kevin ha capito immediatamente la mia proposta e ha visto quanto fosse interessante.

Winderbaum ha contattato lo storyboard artist Bryan Andrews per sviluppare nuove idee per lo show che, a quanto pare, sono state accolte positivamente dai dirigenti della Casa di Topolino:

Abbiamo buttato giù alcune idee e abbiamo creato un animatic, che alla fine è diventato una presentazione per lo show. E poi io e Kevin lo abbiamo illustrato ai dirigenti della Disney, dove la serie è stata accolta in modo molto positivo.

What If…?: la trama della prima serie televisiva d’animazione dei Marvel Studios

Nel primo trailer, diffuso durante il Disney Investor Day (qui il riassunto completo), l’Osservatore dice al pubblico che saranno guidati “attraverso nuove e vaste realtà”. È chiaro che ci sono ancora altre storie da rivelare per questa prossima serie dalla infinite possibilità.

Dopo la conferma di Bradley, i fan dovrebbero essere pronti per le molteplici sorprese di queste storie: guardando indietro a quando What If…? è stato annunciato per la prima volta, al San Diego Comic-Con del 2019, ci sono molti attori pronti a riprendere i loro ruoli di cui non abbiamo visto filmati. Alcuni degni di nota sono Chris Hemsworth nei panni di Thor, Mark Ruffalo nei panni di Bruce Banner e Josh Brolin nei panni di Thanos.

Nessuno di questi personaggi è apparso nel trailer, quindi quelli potrebbero essere alcuni dei più probabili “cameo dell’MCU”. Durante il teaser abbiamo dato un’occhiata a Nick Fury, Occhio di Falco e Loki, ma non è chiaro in quali episodi siano presenti. Questo porta alla menzione di Bradley della possibile connettività tra le realtà quando dice, “i personaggi possono apparire e appaiono in più di un episodio”.

Se un personaggio appare in più di un episodio, vedremo i personaggi viaggiare in modo interdimensionale? O forse interpreteranno lo stesso personaggio in più realtà? Non ci resta che attendere l’estate per scoprirlo!

What If…? è una serie animata di 10 episodi prodotta dai Marvel Studios, in streaming su Disney+ da agosto 2021.

Nel cast tornano Michael B. Jordan (Erik Killmonger), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Josh Brolin (Thanos), Mark Ruffalo (Bruce Banner), Tom Hiddleston (Loki), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Chris Hemsworth (Thor), Hayley Atwell (Peggy Carter), Chadwick Boseman (T’Challa), Karen Gillan (Nebula), Jeremy Renner (Clint Barton), Paul Rudd (Scott Lang), Michael Douglas (Hank Pym), Neal McDonough (Dum Dum Dugan), Dominic Cooper (Howard Stark), Sean Gunn (Kraglin), Natalie Portman (Jane Foster), David Dastmalchian (Kurt), Stanley Tucci (Abraham Erskine), Taika Waititi (Korg), Toby Jones (Arnim Zola), Djimon Hounsou (Korath), Jeff Goldblum (Gran Maestro), Michael Rooker (Yondu), Chris Sullivan (Taserface) e la new entry Jeffrey Wright (l’Osservatore).

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ What If…? è la prima serie animata dei Marvel Studios, ispirata alla celebre run a fumetti in cui ogni storia è una realtà parallela».

Bryan Andrews alla regia, Ashley Bradley a capo degli sceneggiatori.

What If…? fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!


Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Loki (9 giugno 2021)
Black Widow (7 luglio 2021)
What If…? (agosto 2021)
Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli (1 settembre 2021)
Eternals (3 novembre 2021)
Occhio di Falco (autunno 2021)
Spider-Man: No Way Home (17 dicembre 2021, USA)
She-Hulk (2022)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (23 marzo 2022)
Moon Knight (2022)
Thor: Love and Thunder (4 maggio 2022)
Secret Invasion (2022)
Black Panther: Wakanda Forever (8 luglio 2022, USA)
Ironheart (2022)
Armor Wars (2022)
I Am Groot (2022)
The Marvels (11 novembre 2022, USA)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (natale 2022)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (17 febbraio 2023, USA)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
Fantastici Quattro (28 luglio 2023, USA)
Film senza titolo (6 ottobre 2023, USA)
Film senza titolo (10 novembre 2023, USA)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.