Simu Liu si prende gioco di tutti quei video su YouTube che definivano il suo Shang-Chi come un “colossale flop ed un disastro”.

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il primo cinecomic dei Marvel Studios interamente dedicato ad un supereroe asiatico, è finalmente uscito al cinema, e include un cast interamente asiatico composto da Simu Liu (Shang-Chi), Awkwafina (Katy), Tony Leung (Wenwu), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Fala Chen (Jiang Li), Meng’er Zhan (Xialing), Ronny Chieng (Jon Jon) e Florian Munteanu (Razor Fist).

Nonostante la pandemia, il film si sta rivelando come un buon successo per i Marvel Studios e, anche se bisognerà attendere i dati del secondo weekend per iniziare a tirare le somme, le premesse sono decisamente positive. Questi dati sono sorprendenti, soprattutto se consideriamo che erano in molti ad ipotizzare un fallimento del film a causa dello scarso appeal del personaggio.

Lo stesso Simu Liu ha scherzato a riguardo e tra le sue stories di Instagram ha pubblicato un’immagine per prendersi gioco di tutti quei canali YouTube che definivano / ancora definiscono il suo film come un fallimento, quando la realtà dei fatti è ben diversa. Qui naturalmente occorre fare un piccolo appunto: le premesse del film a livello di box office non erano certo delle migliori e gli analisti ipotizzavano il peggior esordio per un film del MCU, ma nonostante ciò è sbagliato definirlo flop in largo anticipo, soprattutto in periodo di pandemia dove ogni franchise fatica a recuperare i costi di produzione.

Ancora peggio poi gridare al “disastro” oppure lanciarsi in folli accuse come “Disney abbandona Shang-Chi”, termini che evidentemente non sono andati giù a Simu Liu.

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli: la trama del nuovo film Marvel

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli è un film che combina il dramma familiare con delle incredibili sequenze d’azione e di arti marziali. L’attore cinese-canadese Simu Liu è il protagonista del film, Shang-Chi, un giovane ragazzo che passa gran parte della sua vita ad essere addestrato per diventare un letale assassino per volere di suo padre Wenwu (Tony Leung). Appena maggiorenne, fugge dal villaggio in cui vive e tenta di costruirsi una vita normale in America, per poi finire trascinato nella rete dell’organizzazione nota come i Dieci Anelli.

Wenwu è un personaggio originale, creato appositamente per l’MCU. È a capo dei Dieci Anelli, la misteriosa organizzazione terroristica vista in film come Iron Man, Iron Man 3 e Ant-Man. Schwartz e Feige spiegano che il personaggio è stato chiamato con molti nomi nel corso dei decenni — e uno di questi è Il Mandarino, che nei fumetti è stato uno degli antagonisti principali di Tony Stark. Nel terzo film dedicato al Vendicatore in armatura è apparsa una versione alternativa del personaggio, che però veniva interpretato da un attore (Ben Kingsley) come facciata per coprire le azioni di Aldrich Killian (Guy Pearce).

Questo Wenwu è qualcuno di diverso, e di molto più pericoloso. «Credo che le persone sentano il nome “Mandarino” e pensino subito al villain dei fumetti, ma non è ciò che stiamo facendo», anticipa Schwartz. «Stiamo creando una versione più complessa, multi-strato e umana di quel personaggio».

Diretto da Destin Daniel Cretton, Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli arriverà al cinema il 1° settembre 2021.

Nel cast Simu Liu (Shang-Chi), Tony Leung (Wenwu/il Mandarino), Awkwafina (Katy), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Ronny Chieng (Jon Jon), Fala Chen (Jiang Li) e Florian Munteanu (Razor Fist). Il resto del cast include Dallas Liu.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli racconta la storia di Shang-Chi, un abile guerriero che deve affrontare il passato che pensava di essersi lasciato alle spalle quando viene trascinato nella rete della misteriosa organizzazione nota come i Dieci Anelli».

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!


Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Eternals (3 novembre 2021)
Occhio di Falco (dal 24 novembre 2021 su Disney+)
Spider-Man: No Way Home (15 dicembre 2021)
Ms. Marvel (dal 2022 su Disney+)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (23 marzo 2022)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (4 maggio 2022)
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (8 luglio 2022, USA)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
The Marvels (11 novembre 2022, USA)
Echo (dal 2022 su Disney+)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (dal natale 2022 su Disney+)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (17 febbraio 2023, USA)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Fantastici Quattro (28 luglio 2023, USA)
Blade (6 ottobre 2023, USA)
Captain America 4 (10 novembre 2023, USA)
Deadpool 3 (2024)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.