I fan più attenti hanno fin da subito iniziato a teorizzare un possibile collegamento con la nuova serie di Disney+.

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il primo cinecomic dei Marvel Studios interamente dedicato ad un supereroe asiatico, è finalmente uscito al cinema, e include un cast interamente asiatico composto da Simu Liu (Shang-Chi), Awkwafina (Katy), Tony Leung (Wenwu), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Fala Chen (Jiang Li), Meng’er Zhan (Xialing), Ronny Chieng (Jon Jon) e Florian Munteanu (Razor Fist). Il film uscirà su Disney+ il 12 novembre.

Come da tradizione di quasi tutti i film dei Marvel Studios, anche questo presenta due scene durante i titoli di coda. Nella prima, i fan hanno notato un dettaglio che potrebbe ricollegarsi alla serie su She-Hulk, in uscita nel 2022 su Disney+.

Nella scena in questione, è possibile assistere a un colloquio fra Wong (Benedict Wong), Shang-Chi (Simu Liu), Katy (Awkwafina) e, a sorpresa, Captain Marvel (Brie Larson) e Bruce Banner (Mark Ruffalo). Quest’ultimo, in particolare, è nuovamente nella sua forma umana (e non più nella forma “Smart Hulk” vista in Avengers: Endgame, che si riteneva fosse permanente).

I fan si sono domandati come sia stata possibile questa trasformazione. In molti hanno ipotizzato che la risposta si possa trovare nella fascia che Bruce porta al braccio sinistro, su cui è anche presente un piccolo schermo verde.

Nel fumetto “The Totally Awesome Hulk” del 2015, il brillante Amadeus Cho (la cui madre è apparsa nel film Avengers: Age of Ultron) diventa il nuovo Hulk assorbendo tramite dei nano-robot (Sternbots) tutte le radiazioni gamma presenti in Bruce Banner, permettendogli quindi di smettere di essere Hulk. Tramite un dispositivo al braccio non dissimile da quello visto nella scena mid-credits di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, Cho è in grado di controllare le sue trasformazioni in Hulk.

Per avere una risposta a questo interrogativo e per scoprire quali saranno per Bruce le conseguenze di queste decisioni, bisognerà attendere la serie di She-Hulk con protagonista Tatiana Maslany (Jennifer Walters/She-Hulk) e che vedrà il ritorno, oltre di Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk) anche di Tim Roth (Emil Blonsky/Abominio) dopo il suo cameo in questo film.

Hulk Armband Device

Totally Awesome Hulk Panel Cho

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli: la trama del nuovo film Marvel

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli è un film che combina il dramma familiare con delle incredibili sequenze d’azione e di arti marziali. L’attore cinese-canadese Simu Liu è il protagonista del film, Shang-Chi, un giovane ragazzo che passa gran parte della sua vita ad essere addestrato per diventare un letale assassino per volere di suo padre Wenwu (Tony Leung). Appena maggiorenne, fugge dal villaggio in cui vive e tenta di costruirsi una vita normale in America, per poi finire trascinato nella rete dell’organizzazione nota come i Dieci Anelli.

Wenwu è un personaggio originale, creato appositamente per l’MCU. È a capo dei Dieci Anelli, la misteriosa organizzazione terroristica vista in film come Iron Man, Iron Man 3 e Ant-Man. Schwartz e Feige spiegano che il personaggio è stato chiamato con molti nomi nel corso dei decenni — e uno di questi è Il Mandarino, che nei fumetti è stato uno degli antagonisti principali di Tony Stark. Nel terzo film dedicato al Vendicatore in armatura è apparsa una versione alternativa del personaggio, che però veniva interpretato da un attore (Ben Kingsley) come facciata per coprire le azioni di Aldrich Killian (Guy Pearce).

Questo Wenwu è qualcuno di diverso, e di molto più pericoloso. «Credo che le persone sentano il nome “Mandarino” e pensino subito al villain dei fumetti, ma non è ciò che stiamo facendo», anticipa Schwartz. «Stiamo creando una versione più complessa, multi-strato e umana di quel personaggio».

Diretto da Destin Daniel Cretton, Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli arriverà al cinema il 1° settembre 2021.

Nel cast Simu Liu (Shang-Chi), Tony Leung (Wenwu/il Mandarino), Awkwafina (Katy), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Ronny Chieng (Jon Jon), Fala Chen (Jiang Li) e Florian Munteanu (Razor Fist). Il resto del cast include Dallas Liu.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli racconta la storia di Shang-Chi, un abile guerriero che deve affrontare il passato che pensava di essersi lasciato alle spalle quando viene trascinato nella rete della misteriosa organizzazione nota come i Dieci Anelli».

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!


Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Eternals (3 novembre 2021)
Hawkeye (dal 24 novembre 2021 su Disney+)
Spider-Man: No Way Home (15 dicembre 2021)
Ms. Marvel (da febbraio 2022 su Disney+)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (23 marzo 2022)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (4 maggio 2022)
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (8 luglio 2022, USA)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
The Marvels (11 novembre 2022, USA)
Echo (dal 2022 su Disney+)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (dal natale 2022 su Disney+)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (17 febbraio 2023, USA)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Fantastici Quattro (28 luglio 2023, USA)
Blade (6 ottobre 2023, USA)
Captain America 4 (10 novembre 2023, USA)
Deadpool 3 (16 febbraio 2024, USA)
Film senza titolo (3 maggio 2024, USA)
Film senza titolo (26 luglio 2024, USA)
Film senza titolo (8 novembre 2024, USA)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.