Il regista del film parla del processo di realizzazione delle scene post-credits.

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il primo cinecomic dei Marvel Studios interamente dedicato ad un supereroe asiatico, è finalmente uscito al cinema, e include un cast interamente asiatico composto da Simu Liu (Shang-Chi), Awkwafina (Katy), Tony Leung (Wenwu), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Fala Chen (Jiang Li), Meng’er Zhan (Xialing), Ronny Chieng (Jon Jon) e Florian Munteanu (Razor Fist).

Destin Daniel Cretton, regista del film, è stato intervistato da Yahoo! Entertainment riguardo allo sviluppo delle due scene post-credits del film.

Pensereste che molte più cose siano fatte cadere dall’alto… A volte imploravamo [i Marvel Studios] di dirci cosa fare. Ma ci ha richiesto molto tempo escludere alcune opzioni…

Credo che l’MCU sia come un organismo vivente; sapete, c’è questa sala degli sceneggiatori che sviluppa tutto il tempo molti progetti in contemporanea. C’è bisogno che tutto combaci, e noi tiriamo fuori delle idee e a volte riceviamo in risposta un “forse”, che significa “Ok, stanno sviluppando qualcos’altro da qualche altra parte”. Ma non siamo del tutto sicuri se quel personaggio avrà un senso lì, e a volte quello resta in sospeso per un po’ finchè poi non ci dicono “Oh no, non possiamo più includere quel personaggio” .

[Per la scena mid-credits] abbiamo sviluppato diverse versioni con personaggi diversi all’interno di quella stanza. Sapevamo di volere dei personaggi che potessero aiutare Shang-Chi ad entrare in questo universo più grande.

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli: la trama del nuovo film Marvel

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli è un film che combina il dramma familiare con delle incredibili sequenze d’azione e di arti marziali. L’attore cinese-canadese Simu Liu è il protagonista del film, Shang-Chi, un giovane ragazzo che passa gran parte della sua vita ad essere addestrato per diventare un letale assassino per volere di suo padre Wenwu (Tony Leung). Appena maggiorenne, fugge dal villaggio in cui vive e tenta di costruirsi una vita normale in America, per poi finire trascinato nella rete dell’organizzazione nota come i Dieci Anelli.

Wenwu è un personaggio originale, creato appositamente per l’MCU. È a capo dei Dieci Anelli, la misteriosa organizzazione terroristica vista in film come Iron Man, Iron Man 3 e Ant-Man. Schwartz e Feige spiegano che il personaggio è stato chiamato con molti nomi nel corso dei decenni — e uno di questi è Il Mandarino, che nei fumetti è stato uno degli antagonisti principali di Tony Stark. Nel terzo film dedicato al Vendicatore in armatura è apparsa una versione alternativa del personaggio, che però veniva interpretato da un attore (Ben Kingsley) come facciata per coprire le azioni di Aldrich Killian (Guy Pearce).

Questo Wenwu è qualcuno di diverso, e di molto più pericoloso. «Credo che le persone sentano il nome “Mandarino” e pensino subito al villain dei fumetti, ma non è ciò che stiamo facendo», anticipa Schwartz. «Stiamo creando una versione più complessa, multi-strato e umana di quel personaggio».

Diretto da Destin Daniel Cretton, Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli è uscito al cinema il 1° settembre 2021.

Nel cast Simu Liu (Shang-Chi), Tony Leung (Wenwu/il Mandarino), Awkwafina (Katy), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Ronny Chieng (Jon Jon), Fala Chen (Jiang Li) e Florian Munteanu (Razor Fist). Il resto del cast include Dallas Liu.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli racconta la storia di Shang-Chi, un abile guerriero che deve affrontare il passato che pensava di essersi lasciato alle spalle quando viene trascinato nella rete della misteriosa organizzazione nota come i Dieci Anelli».

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!


Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Eternals (3 novembre 2021)
Hawkeye (dal 24 novembre 2021 su Disney+)
Spider-Man: No Way Home (15 dicembre 2021)
Ms. Marvel (da febbraio 2022 su Disney+)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (23 marzo 2022)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (4 maggio 2022)
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (8 luglio 2022, USA)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
The Marvels (11 novembre 2022, USA)
Echo (dal 2022 su Disney+)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (dal natale 2022 su Disney+)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (17 febbraio 2023, USA)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Fantastici Quattro (28 luglio 2023, USA)
Blade (6 ottobre 2023, USA)
Captain America 4 (10 novembre 2023, USA)
Deadpool 3 (16 febbraio 2024, USA)
Film senza titolo (3 maggio 2024, USA)
Film senza titolo (26 luglio 2024, USA)
Film senza titolo (8 novembre 2024, USA)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.