L’interprete di Makkari racconta cosa significa essere una supereroina sorda e qual è la forza dell’MCU.

Mancano meno di 3 settimane all’uscita di Eternals, l’attesissimo cinecomic prodotto dai Marvel Studios e diretto dalla regista premio Oscar Chloé Zhao, incentrato su una razza di alieni immortali arrivati sulla Terra migliaia di anni fa per proteggere l’umanità dalla minaccia dei predatori alieni chiamati Devianti. Il film vedrà un cast originale caratterizzato per diversità e inclusione.

In un’intervista con The Hollywood Reporter, l’attrice sorda Lauren Ridloff (Makkari) ha raccontato come sia stata coinvolta nel progetto:

Non ho fatto nessun provino per il ruolo di Makkari. Si potrebbe dire che mi abbiano incastrata. Ero stata chiamata per una riunione con Chloé [Zhao] e Nate Moore per un progetto Marvel senza titolo. Durante l’incontro mi hanno presentato The Eternals e siamo arrivati a parlare di Makkari: di come era nei fumetti e di come sarebbe stata nel film, sebbene molto a grandi linee. Chloé ha voluto conoscermi meglio, così ho passato diverso tempo a spiegarle i miei interessi, la mia educazione, le mie passioni: la lettura, la corsa, l’arte. Non sapevo dove volessero andare a parare: non conoscevo granchè di Makkari o degli Eterni di Jack Kirby; così dopo l’incontro mi sono messa a leggerli. La riunione successiva, mi hanno poi subito offerto il ruolo di Makkari!

La Ridloff, famosa per il suo ruolo in The Walking Dead, ha quindi raccontato come sia stato lavorare con la Zhao e dell’aiuto ricevuto sul set:

È stato un onore lavorare con Zhao: fin da subito ho pensato che uno dei suoi più grandi talenti sia interagire con persone che non sono attori professionisti. Ha un sacco di pazienza e di volontà per cercare di realizzare il miglior prodotto possibile. Abbiamo discusso molto assieme di Makkari e del suo rapporto con gli altri personaggi, del modo in cui interagisce con loro e di chi sia stata per migliaia di anni. Abbiamo discusso se usasse l’alfabeto dei segni americano o un altro tipo di alfabeto dei segni e di come funzionassero i suoi poteri considerata la sua sordità. Per questo abbiamo fatto parecchie modifiche nel corso delle riprese rispetto al copione originale.

Sul set c’era ad aiutarmi Douglas Ridloff, consulente ASL [American Sign Language] che è anche mio marito. È stata una risorsa importantissima, anche per gli altri attori sordi sul set. Credo che Hollywood stia iniziando a conoscere la figura del consulente ASL.

L’attrice ha quindi concluso spiegando quale sia la forza degli Eterni e quanto Makkari sia importante per la comunità delle persone sorde:

Quello che rende unico il nostro gruppo di supereroi è che non siamo perfetti. La storia mostra le nostre vulnerabilità, ma in esse mostriamo anche la nostra forza. Cosa succede quando lavoriamo con gli altri? Le nostre debolezze diventano la nostra forza.

Credo innanzitutto che Makkari sia davvero molto importante per la comunità delle persone sorde. Crescendo, abbiamo tutti bisogno di una persona che ci rappresenti. Non ho mai sognato di diventare un’attrice perchè non ho mai visto abbastanza persone come me sullo schermo. Ma ora, con Eternals, spero che molte persone possano sognare più in grande: se ce la posso fare io, ce la possono fare anche loro! Ciò che rende Makkari potente è essere l’adattamento di questo ragazzo che sente bene, biondo, eterosessuale e bianco: mostra quello che nella comunità di persone sorde chiamiamo Identità Sorda quelle volte che ci sentiamo fortunati ad esserlo. Quando mi alzo la mattina, non penso alla mia sordità. Ma ci sono volte in cui penso “Grazie a Dio sono sorda!”, come quando sono su un aereo dove c’è un bambino che non smette di piangere e posso dire al genitore di sedersi senza problemi accanto a me senza timore di disturbarmi.

Curiosamente, quest’anno debutterà nell’MCU una seconda eroina sorda: nella serie Hawkeye, in uscita dal 24 novembre su Disney+, farà il suo debutto anche Maya Lopez/Echo (Alaqua Cox), anch’ella personaggio sordo interpretato da un’attrice sorda.

Eternals: la trama del nuovo film Marvel

Diretto da Chloé Zhao, Eternals arriverà al cinema il 3 novembre 2021.

Nel cast Gemma Chan (Sersi), Kit Harington (Dane Whitman/Cavaliere Nero), Richard Madden (Ikaris), Salma Hayek (Ajak), Angelina Jolie (Thena), Kumail Nanjiani (Kingo), Lia McHugh (Sprite), Ma Dong-seok (Gilgamesh), Brian Tyree Henry (Phastos), Lauren Ridloff (Makkari) e Barry Keoghan (Druig). Il resto del cast include Gil Birmingham, Haaz Sleiman, Brenda Lorena Garcia, Lucia Efstathiou, Jashaun St. John, Harish Patel e Sebastian Senior.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Eternals introduce una nuova, incredibile squadra di supereroi nell’Universo Cinematografico Marvel, antichi alieni che vivono sulla Terra in segreto da migliaia di anni. Dopo gli eventi di Avengers: Endgame, un’inaspettata tragedia li costringe ad uscire dall’ombra per riunirsi contro il male più antico dell’umanità, i Devianti».

Eternals fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Eternals (3 novembre 2021)
Hawkeye (dal 24 novembre 2021 su Disney+)
Spider-Man: No Way Home (15 dicembre 2021)
Ms. Marvel (dal 2022 su Disney+)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (6 maggio 2022, USA)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (8 luglio 2022, USA)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022, USA)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (da Natale 2022 su Disney+)
Echo (dal 2022 su Disney+)
The Marvels (17 febbraio 2023, USA)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (28 luglio 2023, USA)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Film senza titolo (3 novembre 2023, USA)
Film senza titolo (16 febbraio 2024, USA)
Film senza titolo (3 maggio 2024, USA)
Film senza titolo (26 luglio 2024, USA)
Film senza titolo (8 novembre 2024, USA)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.