I vecchi dirigenti di Marvel Entertainment non volevano pagare i diritti di un brano dei Black Sabbath per il teaser di Iron Man.

Nel volume The Story of Marvel Studios: The Making of the Marvel Cinematic Universe – un libro da collezione di 512 pagine contenente dietro le quinte esclusivi sulla creazione dell’MCU che è stato pubblicato negli Stati Uniti d’America il 19 ottobre – sono stati svelati dei retroscena inediti sulla lavorazione dei vari film della Saga dell’Infinito.

In un paragrafo è stato svelato che alcuni dirigenti di Marvel Entertainment (tra cui probabilmente il controverso Isaac “Ike” Perlmutter) erano contrari all’idea di pagare i (costosi) diritti del brano “Iron Man” dei Black Sabbath, inserito nell’ormai iconico teaser del film con Robert Downey Jr. mostrato al San Diego Comic-Con del 2007. Tuttavia, stando a quanto spiegato da Jeremy Latcham (produttore associato di Iron Man e produttore esecutivo di The Avengers, Guardiani della Galassia e Spider-Man: Homecoming), fortunatamente alla fine Kevin Feige e altri membri dei Marvel Studios convinsero questi dirigenti a pagare le royalties per l’utilizzo della canzone:

“Dissi ‘Ecco ciò che so… mi pagate per dirvi ciò che penso sia figo. Vi sto dicendo che questo brano è figo. Vi sto dicendo che se rimuovete ‘Iron Man’ da questo teaser, non è più figo. È una cosa binaria. Alla fine li convincemmo a pagare Ozzy Osbourne, perciò avevamo finalmente il teaser per il Comic-Con… una settimana prima del Comic-Con.”

Nel volume, inoltre, Jon Favreau (regista di Iron Man e di Iron Man 2, nonché interprete di Happy Hogan), ha rivelato per quale motivo decise di includere il popolare brano “Shoot to Thrill” degli AC/DC all’inizio del secondo film sul Vendicatore Dorato:

“È Iron Man, è Tony Stark, farà un milione di miglia all’ora. Quindi cosa ti aspetti che sia questo film e come possiamo superare queste aspettative? Quando guardai gli AC/DC con mia moglie e mio figlio e eseguirono ‘Shoot to Thrill’ al Forum, pensai ‘È così che Tony dovrebbe presentarsi, atterrare al centro, e togliersi l’armatura. È la versione di fare le cose di Tony Stark.'”

Iron Man

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Eternals (3 novembre 2021)
Hawkeye (dal 24 novembre 2021 su Disney+)
Spider-Man: No Way Home (15 dicembre 2021)
Ms. Marvel (dal 2022 su Disney+)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (6 maggio 2022, USA)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (8 luglio 2022, USA)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022, USA)
Echo (dal 2022 su Disney+)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (da Natale 2022 su Disney+)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
The Marvels (17 febbraio 2023, USA)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (28 luglio 2023, USA)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Film senza titolo (3 novembre 2023, USA)
Film senza titolo (16 febbraio 2024, USA)
Film senza titolo (3 maggio 2024, USA)
Film senza titolo (26 luglio 2024, USA)
Film senza titolo (8 novembre 2024, USA)

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.