Alcuni paesi del Medio Oriente hanno proibito la proiezione del nuovo film Marvel.

Eternals, l’attesissimo cinecomic prodotto dai Marvel Studios e diretto dalla regista premio Oscar Chloé Zhao, è finalmente uscito al cinema. Il film è incentrato su una razza di alieni immortali arrivati sulla Terra migliaia di anni fa per proteggere l’umanità dalla minaccia dei predatori alieni chiamati Devianti, e include un cast originale caratterizzato per diversità e inclusione.

Nelle ultime ore, The Hollywood Reporter rivela che alcuni paesi del Medio Oriente hanno rimosso il film dalla propria programmazione, con differenti motivazioni. La ragione che avrebbe spinto Arabia Saudita, Qatar, Kuwait, Bahrein e Oman a vietare il nuovo film dell’MCU sarebbe il rifiuto da parte di Disney di censurare alcune parti del film, ritenuto colpevole di “blasfemia” e di “propaganda omosessuale”.

Nel film, infatti, viene presentato il primo supereroe omosessuale dell’MCU al cinema, Phastos (Brian Tyree Henry), insieme a suo marito, Ben (Haaz Sleiman) e a suo figlio. In questi paesi, l’omosessualità è ancora un reato. In Arabia Saudita il film è comunque ancora indicato fra quelli in uscita prossimamente, sebbene senza una specifica data di uscita. In Oman e Bahrein invece il film verrà proiettato sebbene con alcune piccole censure, come già avvenuto per altri film: nei due paesi, infatti, le scene di nudo non sono accettate e la Disney ha acconsentito di rimuoverle dalle copie del film proiettate nei due paesi mediorientali.

Nonostante l’ottima partenza al box-office internazionale, il film non verrà distribuito in Arabia Saudita, in Kuwait e in Qatar, tutti mercati in cui il blockbuster dei Marvel Studios sarebbe dovuto uscire inizialmente l’11 novembre. Anche se non è stata fornita una motivazione ufficiale, The Hollywood Reporter sostiene che il ban dipenda dalla presenza nel film e del bacio tra i primi personaggi apertamente omosessuali dell’MCU, ossia Phastos (Brian Tyree Henry) e suo marito Ben (Haaz Sleiman), considerando che l’omosessualità è ritenuta un reato in quei territori.

Stando a quanto riportato da Deadline, sembra che anche il Bahrain e l’Oman abbiano chiesto alla Disney di modificare e tagliare le “scene di intimità” dal cinecomic ma la major ha preferito non procedere con la rimozione. In Kuwait e in Qatar, invece, il film di Chloé Zhao è stato vietato non solo per il bacio omosessuale ma anche perché, storicamente, questi mercati hanno avuto dei problemi con la rappresentazione delle divinità e dei profeti, considerata nei prodotti audiovisivi come “blasfema”.

Ma non finisce qui: a quanto pare, in Egitto, Libano, Giordania e negli Emirati Arabi Uniti verrà rilasciata una versione del blockbuster che “non contiene scene di intimità, siano esse eterosessuali o omosessuali”. Secondo il report, questa è una “pratica normale” in questi mercati internazionali.

Eternals: la trama del nuovo film Marvel

Diretto da Chloé Zhao, Eternals è uscito al cinema il 3 novembre 2021.

Nel cast Gemma Chan (Sersi), Kit Harington (Dane Whitman/Cavaliere Nero), Richard Madden (Ikaris), Salma Hayek (Ajak), Angelina Jolie (Thena), Kumail Nanjiani (Kingo), Lia McHugh (Sprite), Ma Dong-seok (Gilgamesh), Brian Tyree Henry (Phastos), Lauren Ridloff (Makkari) e Barry Keoghan (Druig). Il resto del cast include Gil Birmingham, Haaz Sleiman, Brenda Lorena Garcia, Lucia Efstathiou, Jashaun St. John, Harish Patel e Sebastian Senior.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Eternals introduce una nuova, incredibile squadra di supereroi nell’Universo Cinematografico Marvel, antichi alieni che vivono sulla Terra in segreto da migliaia di anni. Dopo gli eventi di Avengers: Endgame, un’inaspettata tragedia li costringe ad uscire dall’ombra per riunirsi contro il male più antico dell’umanità, i Devianti».

Eternals fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Hawkeye (dal 24 novembre 2021 su Disney+)
Spider-Man: No Way Home (15 dicembre 2021)
Ms. Marvel (dal 2022 su Disney+)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (6 maggio 2022, USA)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (8 luglio 2022, USA)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022, USA)
Echo (dal 2022 su Disney+)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (da Natale 2022 su Disney+)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
The Marvels (17 febbraio 2023, USA)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (28 luglio 2023, USA)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Film senza titolo (3 novembre 2023, USA)
Film senza titolo (16 febbraio 2024, USA)
Film senza titolo (3 maggio 2024, USA)
Film senza titolo (26 luglio 2024, USA)
Film senza titolo (8 novembre 2024, USA)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.