Il produttore di Eternals ha già le idee chiare sull’esordio dei Mutanti nell’MCU.

Nel corso di un podcast con ComicBook.comNate Moore, produttore di Eternals e dirigente di punta dei Marvel Studios, si è espresso su un tema molto caro ai fan della Casa delle Idee: gli X-Men.

Con l’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney qualche anno fa, i diritti cinematografici dei Mutanti sono nuovamente in mano alla casa di Topolino e conseguentemente, i Marvel Studios hanno la possibilità di introdurre finalmente personaggi come WolverineCiclopeTempestaMagneto e tanti altri che non solo arricchiscono dal punto di vista della caratterizzazione e della spettacolarizzazione l’MCU, ma fanno ovviamente anche da ovvia metafora e, spesso, da ottima rappresentazione per le persone appartenenti alle minoranze, come avvenuto col cast di Eternals. I conduttori del podcast hanno quindi dipinto un paragone tra i due super gruppi, ma Moore si è trovato a fare una specifica precisazione al riguardo.

Per quanto mi riguarda, il nostro obbiettivo non era di realizzare un film che avesse come tema la diversità; non nel modo in cui credo debba essere fatto con gli X-Men. Gli X-Men sono una chiara allegoria, nella quale queste persone sono ostracizzate e perseguitate per ciò che sono. Quella è la storia situata nel DNA degli X-Men. Ciò che trovo interessante di Eternals è che non si trova una riflessione al riguardo. I personaggi non ne parlano.

Moore ha poi affermato che con gli X-Men pensa che i Marvel Studios si rifaranno molto di più alla controparte cartacea dei personaggi rispetto a quanto sia stato fatto per Eternals.

Il tema di questo film, per quanto mi riguarda, parla di fede, dello scopo, e del valore dell’umanità, ma non si muove in un contesto incentrato sulla diversità; non nel modo di cui discutiamo tutti i giorni. Penso che, qualora facessimo un film sugli X-Men, sarà quel genere di discussione al centro di tutto, tematicamente.

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Hawkeye (dal 24 novembre 2021 su Disney+)
Spider-Man: No Way Home (15 dicembre 2021)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (6 maggio 2022, USA)
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (8 luglio 2022, USA)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Ms. Marvel (dall’estate 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022, USA)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (da Natale 2022 su Disney+)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
Echo (dal 2023 su Disney+)
The Marvels (17 febbraio 2023, USA)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (28 luglio 2023, USA)
X-Men ’97 (dal 2023 su Disney+)
Marvel Zombies (dal 2023 su Disney+)
Spider-Man: Freshman Year (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Blade (3 novembre 2023, USA)
Deadpool 3 (16 febbraio 2024, USA)
Captain America 4 (3 maggio 2024, USA)
Agatha: House of Harkness (dal 2024 su Disney+)
Fantastici Quattro (26 luglio 2024, USA)
Nova (8 novembre 2024, USA)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.