Stellan Skarsgard commenta le critiche di Denis Villeneuve e Martin Scorsese verso i cinecomic dei Marvel Studios.

Di recente, l’attore Stellan Skarsgård (che nell’MCU interpreta il dr. Erik Selvig) ha commentato le critiche mosse da Denis Villeneuve e da Martin Scorsese nei confronti dei cinecomic prodotti dai Marvel Studios, definiti “Non sono cinema, sono parchi divertimento” e “Hanno sceneggiature non valide e sono noiosi da morire”.

L’attore ha spiegato:

Non ho nulla contro i film di supereroi. Io stesso ho partecipato a un paio di loro e hanno tutte le ragioni di esistere. Il problema resta sempre quello di un sistema che consente a otto persone di avere metà della ricchezza mondiale, una cosa che accresce le forze e il potere di mercato e fa sì che i cinema piccoli e indipendenti non esistano più all’infuori dei grandi centri. Non c’è più un canale distributivo per i film a medio budget che hanno gli attori migliori, le sceneggiature più valide ma non riescono a trovare 3 milioni di dollari per fare un po’ di pubblicità. Se escono, stanno in sala per una settimana e il gioco non vale economicamente la candela.

Ricordi quello che accadde con Il Padrino? Il primo esordì in 100 cinema negli Stati Uniti, i kolossal di oggi in 4000. Aveva queste piccole pubblicità sul New York Times ed ebbe modo di crescere di continuo perché era un ottimo film. Ora le opinioni delle persone non hanno più spazio. Ed è triste.

Credo che dovremmo avere sia i film della Marvel che gli altri. Ma è qui che poi la storia prende una piega triste: quando entrano in gioco le brutali forze di mercato, gli studi cinematografici cominciano a essere guidati da compagnie per cui non ha importanza se si tratta di vendere del dentifricio o dei film fino a che ricevono il loro ritorno del 10%. Quando la AT&T ha acquisito la Time Warner, la HBO è subito diventata più leggera e commerciale. Era una realtà che aveva sempre fatto dei buoni soldi, ma non abbastanza per gli investitori.

Erik Selvig | Marvel Cinematic Universe Wiki | Fandom

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico dei Marvel Studios:
Hawkeye (dal 24 novembre 2021 su Disney+)
Spider-Man: No Way Home (15 dicembre 2021)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Doctor Strange in the Multiverse of Madness (6 maggio 2022, USA)
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (8 luglio 2022, USA)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Ms. Marvel (dall’estate 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022, USA)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (da Natale 2022 su Disney+)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
Echo (dal 2023 su Disney+)
The Marvels (17 febbraio 2023, USA)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (28 luglio 2023, USA)
X-Men ’97 (dall’estate 2023 su Disney+)
Marvel Zombies (dal 2023 su Disney+)
Spider-Man: Freshman Year (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Film senza titolo (3 novembre 2023, USA)
Film senza titolo (16 febbraio 2024, USA)
Film senza titolo (3 maggio 2024, USA)
Agatha: House of Harkness (dal 2024 su Disney+)
Film senza titolo (26 luglio 2024, USA)
Film senza titolo (8 novembre 2024, USA)
Blade (prossimamente al cinema)
Deadpool 3 (prossimamente al cinema)
Captain America 4 (prossimamente al cinema)
Fantastici Quattro (prossimamente al cinema)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.