La descrizione di tante scene tagliate di Spider-Man: No Way Home.

Spider-Man: No Way Home, l’attesissimo cinecomic prodotto da Marvel Studios e Sony Pictures, è finalmente uscito al cinema, portando avanti la trama dello Spider-Man di Tom Holland nell’MCU e regalando gigantesche ed emozionanti sorprese ai fan dell’Uomo Ragno.

Come di consueto per i grossi blockbuster, anche da questo film sono state tagliate parecchie scene ritenute superflue. Nella speranza di vederne alcune nell’edizione home video, ve ne riportiamo la descrizione:

  • Scena estesa dell’interrogatorio a Peter Parker, in cui arriva Matt Murdock a scagionarlo;
  • Scena in tribunale, dove Matt dimostra l’innocenza di Peter ma la sua tecnologia viene sequestrata dal Damage Control;
  • Scena estesa della scena nell’appartamento di Happy, in cui Matt spiega a Peter i rischi dell’essere un supereroe;
  • Un dibattito televisivo tra J. Jonah Jameson e un sostenitore di Spider-Man, in cui J.J.J. sfodera le sue doti comiche;
  • Uno spezzone del telegiornale della Midtown High, in cui Jason Lionello si lamenta del fatto che Betty Brandt è andata a lavorare per il Bugle;
  • Altre scene in cui Flash Thompson promuove la sua autobiografia e cerca di affermarsi come “migliore amico” di Peter Parker;
  • Una scena in cui Spider-Man cattura un rapinatore (interpretato dal fratello di Tom Holland), ma gli viene gettato addosso un secchio di vernice verde;
  • La figlia di Tony Stark annuncia pubblicamente il suo sostegno a Spider-Man mentre procedono le indagini sul coinvolgimento delle Stark Industries nelle attività illegali di Peter Parker;
  • Scena alternativa nel Sanctum Sanctorum, in cui Wong dice a Doctor Strange di non lanciare l’incantesimo di memoria perché è “troppo pericoloso”;
  • Numerose scene alternative tra i tre Peter Parker;
  • Sia Tobey Maguire che Andrew Garfield avvisano il Peter di Tom Holland riguardo la pericolosità del Goblin, l’avversario più temibile che abbiano mai affrontato;
  • Finale alternativo in cui Doctor Strange non fa dimenticare al mondo l’identità di Peter Parker, ma Peter si allontana comunque dalla sua fidanzata e dal suo migliore amico per proteggerli.

Spider-Man: No Way Home, la trama del nuovo film Marvel

Diretto da Jon Watts, Spider-Man: No Way Home è uscito al cinema il 15 dicembre 2021.

Nel cast tornano Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man), Marisa Tomei (zia May), Jacob Batalon (Ned Leeds), Zendaya (Michelle “MJ” Jones), Tony Revolori (Flash Thompson), Jon Favreau (Happy Hogan) e Benedict Cumberbatch (Doctor Strange). È previsto il ritorno di Jamie Foxx nel ruolo del villain Electro (già visto in The Amazing Spider-Man 2) e di Alfred Molina nei panni di Doctor Octopus (antagonista di Spider-Man 2), insieme ad altri personaggi dei precedenti film di Spider-Man. Il resto del cast include Harry Holland, Arian Moayed e Paula Newsome.

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Spider-Man: No Way Home mostra per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man la sua identità rivelata, ponendo le sue responsabilità da supereroe in conflitto con la sua vita quotidiana e mettendo a rischio coloro a cui tiene di più. Quando chiede l’aiuto di Doctor Strange per ripristinare il suo segreto, l’incantesimo apre uno squarcio nel loro mondo, liberando i più potenti nemici mai affrontati da uno Spider-Man in qualsiasi universo. Ora Peter dovrà superare la sua più grande sfida, che non solo cambierà per sempre il suo futuro, ma anche quello del Multiverso».

Spider-Man: No Way Home fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

Questo il calendario aggiornato delle prossime uscite dell’Universo Cinematografico Marvel:
Moon Knight (dal 2022 su Disney+)
Doctor Strange nel Multiverso della Follia (4 maggio 2022)
She-Hulk (dal 2022 su Disney+)
Thor: Love and Thunder (6 luglio 2022)
What If…? – Stagione 2 (dall’estate 2022 su Disney+)
Ms. Marvel (dall’estate 2022 su Disney+)
I Am Groot (dal 2022 su Disney+)
Werewolf by Night (da Halloween 2022 su Disney+)
Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022, USA)
Guardiani della Galassia: Lo speciale di Natale (da Natale 2022 su Disney+)
Secret Invasion (dal 2023 su Disney+)
The Marvels (17 febbraio 2023, USA)
Echo (dal 2023 su Disney+)
Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023, USA)
Ironheart (dal 2023 su Disney+)
Ant-Man and the Wasp: Quantumania (28 luglio 2023, USA)
Loki – Stagione 2 (dal 2023 su Disney+)
X-Men ’97 (dall’estate 2023 su Disney+)
Marvel Zombies (dal 2023 su Disney+)
Spider-Man: Freshman Year (dal 2023 su Disney+)
Armor Wars (dal 2023 su Disney+)
Film senza titolo (3 novembre 2023, USA)
Film senza titolo (16 febbraio 2024, USA)
Film senza titolo (3 maggio 2024, USA)
Agatha: House of Harkness (dal 2024 su Disney+)
Film senza titolo (26 luglio 2024, USA)
Film senza titolo (8 novembre 2024, USA)
Blade (prossimamente al cinema)
Deadpool 3 (prossimamente al cinema)
Captain America 4 (prossimamente al cinema)
Fantastici Quattro (prossimamente al cinema)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.